Tvsvizzera.it e gli strumenti terzi da noi utilizzati, si avvalgono di alcuni cookie necessari al funzionamento del sito ed al rilevamento statistico del suo pubblico. Non utilizziamo cookie di profilazione pubblicitaria. Se continui la navigazione proseguendo oltre questo banner accetti l’uso dei cookie in base alla nostra policy che puoi consultare qui.

La corsa all'oro è finita

Nonostante il crollo della borsa in Cina e la crisi in Europa, il prezzo del metallo prezioso non sale. Anzi, è ai minimi degli ultimi 5 anni. Fine di un bene rifugio?

+ Codice da incorporare + Vai all'articolo
Video data: 28.07.2015
Mondo

Virgin Galactic, fu un errore umano

L'incidente della navetta Virgin Galactic, prototipo per i voli spaziali finanziato dal miliardario Richard Branson, fu provocato dieci mesi fa sopra il deserto del Mojave da un errore umano attribuito al copilota. Lo rivela la BBC, citando i risultati dell'inchiesta. Il velivolo ebbe un cedimento strutturale perché il sistema di frenaggio al rientro nell'atmosfera venne azionato in anticipo.Il copilota morì, il comandante si salvò per miracolo con il paracadute. Branson dichiarò nel contempo di non voler abbandonare il progetto di portare passeggeri nello spazio.  Leggi tutto

Confederazione

Martigny, tetto di un palazzo in fiamme

Un importante incendio, le cui cause restano da stabilire, si è dichiarato martedì pomeriggio poco prima delle 18 sul tetto di un edificio in costruzione a Martigny (VS). Gli operai erano già partiti a casa quando è scoppiato il rogo. Nessuno è quindi rimasto ferito. I danni sono importanti.  Leggi tutto

Mondo

Migranti all'Eurotunnel,Londra inquieta

La ministra dell'interno britannica Theresa May, dopo aver incontrato il suo omologo francese Bernard Cazeneuve, ha annunciato che Londra contribuirà con 7 milioni di sterline supplementari (pari a 10,5 milioni di franchi), al rafforzamento della sicurezza al terminal di imbarco dell'Eurotunnel a Coquelles, nel nord della Francia.Nella notte fra lunedì e martedì, 2'000 migranti hanno provato a superare le recinzioni, nella speranza di riuscire poi a raggiungere la Gran Bretagna. Sono stati respinti o fermati, ma il servizio di navette è rimasto perturbato per tutta la giornata.  Leggi tutto

Mondo

Sparatoria in centro a Barcellona

Un uomo armato e mascherato (due secondo altre fonti) è ricercato dalla polizia dopo aver sparato nel pomeriggio di oggi, martedì, contro due ospiti di un albergo del centro di Carrer del Pintor Fortuny, a due passi dalla Rambla, la principale arteria turistica di Barcellona. Una delle due persone prese di mira è stata colpita da almeno un proiettile ed è ricoverata in gravi condizioni in ospedale, mentre l'altra è rimasta solo leggermente ferita nel tentativo di fuggire.La sparatoria ha scatenato il panico nelle vicinanze.  Leggi tutto

Confederazione

Rapinata la posta di Yvonand

L'ufficio postale di Yvonand, nel canton Vaud, è stato rapinato martedì pomeriggio per la seconda volta in un mese. Due uomini mascherati e armati di pistola hanno costretto i due dipendenti a consegnare loro dei contanti prima di darsi alla fuga in moto e far perdere le loro tracce.  Leggi tutto

Cultura e spettacoli

L'Ascona del Novecento

Un centinaio di immagini tratte dall'archivio fotografico del comune di Ascona sarà esposto dal 31 luglio all'11 ottobre al Museo di arte moderna del borgo.Le foto mostrano l'Ascona degli anni 1900-1960 e saranno suddivise in sezioni tematiche, che spaziano dai paesaggi lacustri e montuosi fino alle vedute del lungolago e delle diverse contrade, passando per ricorrenze e scene di vita quotidiana.La mostra darà risalto al fondo fotografico della famiglia Pancaldi, che comprende immagini realizzate con strumenti che oggi appaiono arcaici.  Leggi tutto

Mondo

Iran, Mogherini a Teheran

Federica Mogherini si è recata martedì a Teheran, dove ha incontrato il presidente iraniano Hassan Rowhani e il ministro degli Esteri Mohamad Javad Zarif.L’alta rappresentante dell’UE per gli affari esteri e la politica di sicurezza ha fatto, con quest’ultimo, il punto sull’accordo nucleare del paese firmato due settimane fa.Zarif ha dichiarato che nel prossimo futuro si terranno colloqui incentrati su energia, ambiente, diritti umani e "estremismo e terrorismo" in Medio Oriente. Ha poi aggiunto che il suo paese avrebbe rispettato l’intesa.  Leggi tutto

Regionale

Licenziato infermiere molesto

Un collaboratore dell'Ospedale Civico di Lugano, stando alle informazioni raccolte dal Quotidiano si tratterebbe di un infermiere 50enne italiano, capo reparto in chirurgia, è stato licenziato negli scorsi giorni per una vicenda durata almeno un anno di molestie e mobbing nei confronti di alcune colleghe. Le vittime potrebbero essere una ventina. Le donne venivano convocate per lunghi colloqui, durante i quali l'uomo avrebbe anche allungato le mani. In settembre era stata avviata un'inchiesta interna. Per il momento non è stata coinvolta la magistratura.  Leggi tutto

Confederazione

Le Locle,furto al museo dell'orologeria

Una quindicina di oggetti (orologi da polso moderni, sveglie e orologi da tasca d'epoca) sono stati rubati lunedì sera dal Museo dell'orologeria di Le Locle. Per entrare, i ladri hanno segato un'inferriata e frantumato una finestra. Il furto, il secondo in due mesi, è durato appena un minuto.  Leggi tutto

Regionale

Dimitri, direttore cercasi

Il teatro Dimitri dei Verscio cerca un direttore, che abbia un occhio di riguardo per il Ticino, ma anche uno sguardo attento sulla realtà internazionale. Tra i suoi compiti, quello di "affrontare una realtà finanziaria difficile", ha dichiarato, alla RSI, l’attuale direttore ad interim Daniele Bausch.Il successore di Mascha Dimitri, figlia del celebre clown, dovrà inoltre trovare un programmazione che sia interessante sia per gli abitanti delle Terre di Pedemonte che per i turisti e creare un legame forte con chi abita nei pressi del teatro.  Leggi tutto

Regionale

Alain Scherrer è in carica

Il successore diCarla Spezialiè ufficialmente entrato in carica. Intorno alle 17 di martedì si è infatti tenuta al Municipio di Locarno la cerimonia di insediamento del nuovo sindaco Alain Scherrer.Nel giorno del suo cinquantesimo compleanno, Scherrer ha ricevuto l'appoggio di tutti i colleghi municipali, in presenza della moglie Emma e del figlio. Non è comunque sicuro che il nuovo sindaco si ripresenterà per un nuovo mandato nell'Esecutivo cittadino alle elezioni comunali previste nella primavera del 2016.  Leggi tutto

Mondo

La NATO sostiene la Turchia

La NATO è vicina alla Turchia nella sua lotta contro i combattenti dell’autoproclamato Stato Islamico in Siria e in Iraq.Numerose nazioni però hanno esortato Ankara a non far fallire il processo di pace con i curdi iniziato nel 2012. In sintesi, al termine della riunione di emergenza durata 90 minuti e convocata a Bruxelles dalla diretta interessata, il Consiglio atlantico ha espresso il suo sostegno politico al presidente Erdogan."Siamo uniti nel condannare gli attacchi terroristici contro la Turchia", ha affermato il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg.  Leggi tutto

Swissinfo

Pericoli di impasse nel sistema politico svizzero?

Digitalizzazione, europeizzazione, globalizzazione: a causa del loro effetto acceleratore, questi fenomeni potrebbero mettere sempre più sotto pressione la democrazia diretta svizzera in futuro. Il professore di scienze politiche Adrian Vatter rileva i conflitti che possono crearsi tra la lentezza del processo partecipativo cittadino e la necessità di agire rapidamente.  Leggi tutto

Contiene:   foto
Swissinfo

Per alcune scuole internazionali l’epoca del boom è finita

Uno dei campus della Zurich International School chiuderà le porte a luglio, a causa di un crollo delle iscrizioni. Il caso non è unico. Cosa si nasconde dietro alla chiusura di diversi istituti scolastici privati della Svizzera orientale, che si rivolgono soprattutto ai giovani espatriati?  Leggi tutto

Contiene:   foto
Swissinfo

Il lobbismo in parlamento

Quanto pesano gli interessi personali dei deputati sui loro interventi politici? Dal confronto tra gli interventi parlamentari presentati durante l’ultima legislatura e i legami di interesse degli eletti, emerge che, per taluni consiglieri nazionali, il lobbismo è parte integrante della funzione politica.  Leggi tutto

Contiene:   foto
Swissinfo

Caran d'Ache di fronte alla sfida digitale

Ogni giorno, Caran d'Ache produce un numero di matite che, se fossero allineate, coprirebbero la distanza tra Ginevra e Roma. In che modo il fabbricante svizzero di lapis e pastelli, che festeggia quest’anno il suo 100° anniversario, si sta preparando per affrontare la sfida dell’era digitale?   Leggi tutto

Contiene:   foto