TVSvizzera Live Streaming

Prossimi Live: [Il Quotidiano:19:00].[Passatempo:19:45].[Meteo regionale:19:57].[Telegiornale:20:00].[Votazione federale del 14 giugno 2015:20:28].[Meteo:20:35].[Patti Chiari:21:10].[Tempi moderni:22:27].

+ Codice da incorporare + Vai all'articolo
Streaming data: 29.05.2015
Regionale

Crisi di coppia con coltello

Tentato omicidio. È il reato di cui dovrà presto rispondere, alle Assise criminali,l’uomo che in novembre, a Pura, colpì la moglie alla schiena con un coltello. Rischia oltre cinque anni.Il tutto risale al 16 novembre scorso. A Pura, nel giardino di casa, un 39enne argentino ferisce, con il coltello da cucina, la moglie alla schiena. E' l'escalation di una crisi di coppia già segnata da litigi. La donna se la caverà. Per il marito scatta l’arresto.Il reato sarebbe il tentato omicidio ma è diversa la tesi dell’imputato, tuttora in carcere, per il quale la 38enne ticinese fu colpita accidentalmente.  Leggi tutto

Mondo

Nulla di fatto al vertice di Bangkok

Il vertice di Bangkok di venerdì sull'emergenza umanitaria dei migranti nel sud-est asiatico non ha portato a nessuna decisione di rilievo, confermando così l'impotenza della regione nell'affrontare le cause della crisi.All'incontro hanno partecipato delegati di 17 paesi del sud est asiatico, Stati Uniti, Australia, Giappone e delle principali organizzazioni che si occupano di migrazioni. L'unica novità emersa riguarda il permesso dato agli Stati Uniti di usare il territorio thailandesecome base di partenza da cui perlustrarel'oceano e portare soccorsi.  Leggi tutto

Regionale

Arriva l'aiuto per le ditte familiari

Venerdì a Lugano è stata presentata l’Associazione Imprese Familiari Ticino (AIFTicino), tesa ad agevolare la continuità delle aziende familiari e sostenerne le idee, i valori e la cultura. I soci fondatori di quest’organizzazione sono ben trentacinque, motivati dal fatto che così facendo è possibile riunire, salvaguardare e incentivare ogni singola azienda e la loro produzione.Sarà anche avviata una collaborazione con l’USI, oltre a prevedere misure d’accompagnamento e sostegno di cui potranno beneficiare le circa 5'000 ditte familiari operanti in Ticino.  Leggi tutto

Regionale

I Verdi ticinesi guardano al futuro

I Verdi ticinesi, amareggiati dall'esito delle elezioni cantonali, hanno avviato una riflessione sui modi e sulle forme del fare politica. È l'inizio di un percorso che potrebbe anche portare alla nascita di un nuovo soggetto, più movimentista. Sullo sfondo, l'interesse e l'attrazione per esperienze come quelle di Podemos in Spagna. Il gruppo ticinese punta alla formazione di un laboratorio di idee aperto che permetta di rottamare il modello organizzativo del partito tradizionale, ormai inadeguato secondo loro, anche alla luce dei risultati elettorali.  Leggi tutto

Regionale

Ambrosetti, si cerca una soluzione

Si incontreranno lunedì i vertici della Ambrosetti Ruote, i rappresentanti dei sindacati UNIA e OCST e quelli dell'organizzazione padronale Swissmem per cercare di trovare una soluzione all'attuale situazione di stallo nell'azienda di Manno. Le trattative fanno seguito alla denuncia per violazione del contratto collettivo di lavoro (CCL) della metalmeccanica presentata dai sindacati a Swissmem.Il portavoce di quest'ultima, Ivo Zimmermann, sottolinea come sia compito anche dell'associazione padronale riuscire a trovare un accordo.  Leggi tutto

Confederazione

"Garantire salari e impieghi"

L'Unione sindacale svizzera (USS) chiede misure immediate per assicurare stipendi e posti; insiste, in particolare, sulla necessità di reintrodurre una soglia minima di cambio e sui controlli delle paghe, soprattutto nelle regioni di confine.Da quando il franco ha corso libero, ossia da metà gennaio, la situazione dei salariati è nettamente peggiorata, stando all'organizzazione.E' spaventoso, continua in sostanza il comunicato diramato in giornata, vedere con quale spudoratezza l'argomentazione dalla sopravvalutazione della moneta venga usata a scapito del personale.  Leggi tutto

Mondo

"Cuba fuori dalla lista nera"

Gli Stati Uniti hanno ufficialmente depennato Cuba dalla lista nera dei paesi che sponsorizzano il terrorismo. Lo riferiscono media americani, citando fonti del Dipartimento di Stato.Il presidente Barack Obama aveva dato il via libera alla rimozione di Cuba dalla black list al vertice delle Americhe di Panama, lo scorso 14 aprile, segnando cosi' un passo avanti significativo nel processo di disgelo tra Washington e l'Avana.Qualche giorno fa L'Avana, dopo i colloqui bilaterali, aveva sottolineato che l'isola "non sarebbe mai dovuta entrare nella lista".  Leggi tutto

Regionale

La sanità svizzera è giunta in Ticino

Il Ticino è stato scelto per l'assemblea della Conferenza dei dirigenti cantonali della sanità (CDS), che si è svolta giovedì e venerdì, e che ha visto tra i suoi partecipanti il consigliere federale Alain Berset. Tra i temi sviluppati, si è preso atto del bilancio dei lavori nel campo della medicina altamente specializzata dopo vari anni d’attività, e del sistema di finanziamento ospedaliero. Altri "capitoli" di attualità considerati, oggetto di esame anche alle Camere federali, sono stati la gestione del settore ambulatoriale e gli sviluppi nel campo della sanità elettronica.  Leggi tutto

Confederazione

Infortunio mortale a Burgdorf

Un 41enne ha perso la vita venerdì mattina a Burgdorf, vittima di un incidente mentre era intento ad aspirare della segatura in un silo. All'arrivo dei soccorritori l'uomo era già morto, come ha indicato la polizia bernese precisando che è stata aperta un'inchiesta per chiarire la dinamica del dramma.  Leggi tutto

Mondo

Italia: ecco i 17 impresentabili

La commissione parlamentare Antimafia italiana ha pubblicato oggi (venerdì) la lista dei cosiddetti 17 "impresentabili".Tra i candidati alle regionali di domenica sui quali pende un giudizio o un attesa di giudizio spiccano i nomi del candidato presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca (del PD, sostenuto dal premier Matteo Renzi) e Alessandrina Lonardo (di Forza Italia), moglie di Clemente Mastella.De Luca è incandidabile perché "pende un giudizio a suo carico per concussione", mentre Lady Mastella è in attesa di giudizio per tentata concussione.  Leggi tutto

Mondo

Cresce il numero dei bimbi maltrattati

I casi di bambini maltrattati segnalati dagli ospedali pediatrici elvetici sono stati 1'405 (tre i decessi) nel 2014, con un incremento del 9% facendo il paragone con l'anno precedente. Il numero delle denunce è quindi in aumento per la sesta volta consecutiva. Come osserva però la Società di pediatria, quest'evoluzione dipende, in buona parte, dalla sempre maggiore consapevolezza del personale medico e dalla crescente attenzione che il tema suscita nei vari istituti.Lo scorso anno, ad esempio, 21 delle 26 cliniche censite hanno fornito i dati, mentre nel 2013 erano state 18.  Leggi tutto

Regionale

Unia: "E' scontro sul lavoro gratis"

Sarà la giustizia ad esprimersi sul licenziamento di un operaio della Casram di Mezzovico, che si era rifiutato di lavorare gratuitamente per alcune ore. L’uomo, sostenuto da Unia, ha deciso di adire le vie legali poiché ha ritenuto illegittima la decisione dell’azienda."E' una battaglia più importante di quel che sembra", dichiara il sindacalista Rolando Lepori, che in merito ricorda: "Sono diverse le ditte che, con la scusa del franco forte, hanno imposto ai dipendenti più ore non retribuite; se la giustizia dovesse darci ragione, questa e altre simili misure verrebbero rimesse in discussione".  Leggi tutto

Le vie dell'economia

Quanto è davvero “verde” la musica social?

Bonacina, Casagrandi e Lorenzo Righetto

Nel 2014, per la prima volta, i servizi di musica streaming hanno registrato ricavi più alti rispetto a quelli ottenuti dalla vendita di cd, almeno negli Stati Uniti. Questa rivoluzione è anche una vittoria dell'ambiente? Non proprio. La ricerca di un percorso sostenibile per l’industria musicale.  Leggi tutto

Contiene:   foto
Cartacanta

In Spagna Podemos cresce e si prepara alle elezioni politiche

Di Giorgio Cuscito (Limes)

Il Pp di Rajoy e il Psoe restano le prime due forze del paese, ma il partito di Iglesias e Ciudadanos guadagnano terreno. Il bipartitismo scricchiola.  Leggi tutto

Contiene:   foto
Swissinfo

1'600 chilometri per scoprire la Svizzera, una buona idea?

Cinque passi alpini, 11 siti del patrimonio UNESCO, 22 laghi, montagne, natura, ma anche cultura, città e villaggi: il nuovo «Grand Tour» della Svizzera presenta quasi tutti i pezzi da novanta del turismo elvetico. Questa idea piacerà però ai visitatori?  Leggi tutto

Contiene:   foto
Swissinfo

Il Gran premio del teatro 2015 al dito di Stefan Kaegi

Il regista di Soletta ha ricevuto giovedì il Gran premio svizzero del teatro / Anello Hans Reinhart 2015, il maggiore riconoscimento attribuito alla produzione teatrale in Svizzera. Per l’Ufficio federale della cultura, Stefan Kaegi è una figura di spicco che da anni “fornisce impulsi determinanti al teatro contemporaneo internazionale attraverso il suo lavoro nel collettivo teatrale Rimini Protokoll”.   Leggi tutto

Contiene:   foto
Swissinfo

Un diplomatico d’élite primo svizzero all’estero eletto in parlamento?

Dopo una carriera diplomatica che lo ha condotto da Teheran ai Balcani, passando per la Cecenia e l’Ucraina, Tim Guldimann concluderà a fine maggio il suo ultimo mandato, quello di ambasciatore svizzero in Germania. Candidato del Partito socialista di Zurigo al Consiglio nazionale, potrebbe diventare il primo rappresentante della «Quinta Svizzera» in parlamento.  Leggi tutto

Contiene:   foto
Swissinfo

Fifa: il momento di gettare la spugna per Sepp Blatter

Corruzione, cultura del denaro, perdita di credibilità: dopo i procedimenti d’inchiesta aperti in Svizzera e negli Stati uniti contro diversi dirigenti della Fifa, la stampa elvetica punta il dito contro Sepp Blatter. Invece di chiedere un nuovo mandato, il presidente svizzero della Fifa farebbe meglio a farsi da parte.   Leggi tutto

Contiene:   foto