Elezioni cantonali in Ticino: prima proiezione

In Consiglio di Stato, sarebbero riconfermati Claudio Zali e Norman Gobbi (Lega dei ticinesi), così come Paolo Beltraminelli (Partito popolare democratico) e Manuele Bertoli (Partito socialista). Eletto per il Partito liberale-radicale: Christian Vitta. Voti ai partiti (per il Consiglio di Stato): Lega 28,7%, Plr 24,7%, Ppd 18,4%, Ps 13,9%.

+ Codice da incorporare + Vai all'articolo
Video data: 19.04.2015
Regionale

Entra Vitta, il resto non cambia

Christian Vitta al posto di Laura Sadis e per il resto un Governo fotocopia (con Zali, Gobbi, Beltraminelli e Bertoli) di quello dell'ultimo quadriennio: questo sarà l'esito della giornata elettorale secondo anche la seconda proiezione, sulla base dei risultati dei comuni già scrutinati.La Lega si conferma partito di maggioranza relativa con il 29% dei suffragi (-0,8%), davanti al PLR (24,8%, -0,2), al PPD (18,5%, -1,4) e al PS (14%, -2,3).Guadagnano i partiti minori, con in evidenza La Destra (da 0 a 4%). I Verdi si fermano al 6,9% (+0,8 punti).  Leggi tutto

Regionale

I risultati dei primi comuni scrutinati

Come da programma, a poco meno di un’ora dall’apertura delle urne da Bellinzona sono stati resi noti i primi dati ufficiali relativi all’elezione del Governo.Tra i primi comuni scrutinati figura Gudo, dove il PLR ottine eil 28.03% delle preferenze, seguito dalla Lega dei Ticinesi (20.52) e dal PPOD 20.23%).Il secondo comune del quale si conoscono i dati è Gorduno dove si sono imposti, anche in questo caso i liberali radicali con il 34.1% dei voti, seguiti dal PPD (27%) e dalla Lega dei Ticinesi 16,6%.  Leggi tutto

Confederazione

Le FFS reclutano macchinisti tedeschi

Le Ferrovie Federali Svizzere (FFS) che necessitavano con urgenza di quaranta macchinisti con formazione conclusa, ma vista la penuria di personale specializzato ha dovuto reclutarne all’estero, soprattutto in Germania.Il portavoce delle FFS Frédéric Revaz ha confermato le notizie pubblicate domenica da Schweiz am Sonntag e NZZ am Sonntag, precisando che l’urgenza è così pressante da non aver potuto neppure pubblicare un bando di concorso.Revaz ha poi rimarcato che la premura è legata ai numerosi cantieri in corso sulla rete ferroviaria che influenzano l'organizzazione dei turni.  Leggi tutto

Confederazione

Poliziotto ferito a San Gallo

Un poliziotto è rimasto ferito in modo abbastanza serio, sabato sera a San Gallo, a seguito di un litigio con un ubriaco che aveva cominciato a menare le mani. L'agente lo aveva fermato per accertamenti dopo che lo aveva visto compiere alcuni vandalismi al termine di una festa nel centro città.  Leggi tutto

Regionale

Arogno si compra Villa Ebauches

Arogno ha deciso di acquistare lo stabile ex Posta. Contro il credito di 905'000 franchi approvato dal Consiglio comunale lo scorso dicembre era stato lanciato il referendum, ma la maggioranza dei cittadini ha confermato la decisione.I votanti sono stati 504 su 738 iscritti (partecipazione del 68,29%). I sì all’acquisto dal gigante giallo di Villa Ebauches (a due passi da scuola e casa comunale) sono stati 291 (pari a poco meno del 60%), i no 195.Nello storico edificio troveranno posto: ufficio tecnico, biblioteca e operatrice sociale.  Leggi tutto

Confederazione

Liberata dal marito jihadista svizzero

Il presunto jihadista svizzero che da diversi mesi tratteneva in Siria, contro la sua volontà, la moglie tedesca e la figlia neonata, le ha liberate sabato sera, a quanto sembra nei pressi della cittadina di confine di Reyhanli. Entrambe si trovano ora sotto la protezione del Ministero degli esteri tedesco in Turchia. Berlino ha confermato l'informazione, diffusa da SRF. La donna e la bimba erano partite in ottobre con l'intenzione di trascorrere solo un breve periodo con il 22enne di Arbon (TG), di origine turca, unitosi al Fronte al Nusra e per questo indagato dalla procura federale.  Leggi tutto

Mondo

"Tragedia più grave di sempre"

Il presidente francese, François Hollande ha parlato del naufragio nel Canale di Sicilia come "della peggiore catastrofe degli ultimi anni nel Mediterraneo" e ha chiamato il premier italiano Matteo Renzi per capire come "possiamo agire d'urgenza".Dal canto suo l'alta rappresentante per la politica estera UE, Federica Mogherini, ha sottolineato che lunedì porrà il tema all'ordine del giorno del consiglio degli Esteri.Le ricerche di eventuali superstiti del peschereccio che si è ribaltato la scorsa notte a nord delle coste libiche "andranno avanti almeno fino a sera".  Leggi tutto

Regionale

Arrestato l'avvocato Enzio Bertola

Il Ministero Pubblico ticinese ha segnalato domenica pomeriggio l'arresto a Lugano dell'avvocato Enzio Bertola.Al legale vengono contestati fatti di rilevanza penale commessi nell'ambito della sua attività professionale, con ipotesi di reato quali appropriazione indebita e amministrazione infedele.L'inchiesta a carico di Bertola è condotta da John Noseda, procuratore generale cantonale. La carcerazione preventiva è intanto già stata autorizzata dal giudice per i provvedimenti coercitivi. Sulla vicenda, per ora, gli inquirenti non rilasceranno ulteriori dichiarazioni.  Leggi tutto

Regionale

Val Vigezzo, recuperato canoista morto

E' stato recuperato domenica il corpo del canoista annegato sabato nel torrette Melezzo, in Valle Vigezzo. Il cadavere del giovane, un tedesco di 19 anni, era incastrato a circa due metri di profondità nelle acque del fiume che dalla Valle Vigezzo corre verso le Centovalli.  Leggi tutto

Regionale

Risultato complessivo

01 Lega dei Ticinesi 02 PLR 03 MPS-PC 04 PS 05 I Verdi del Ticino 06 Lega Sud 07 Montagna Viva 08 PPD+GG 09 Verdi liberali 10 La Destra Senza intestazioneI candidati più votati  Leggi tutto

Regionale

Affluenza al voto in forta aumento

Chiuse le urne è il momento di contare le schede che, almeno stando ai dati raccolti consultado i singoli comuni, sembrano essere in forte aumento, rispetto a quattro anni fa.A Locarno ha votato il 51% dei cittadini (45.72% nel 2011), a Bellinzona il tasso ha raggiunto il 57.47% (48.67%), a Chiasso il 61% (58.37), a Lugano il 57.79% (53.91%), a Faido 67.62% (71.37%), Mendrisio 69.03% (62.08/%).Il voto per corrispondenza sembra aver raccolto l'interesse degli elettori, visto e considerato che, un po' ovunque, è stato scelto da oltre la metà di coloro che si sono recati ai seggi.  Leggi tutto

Mondo

Condannati a morte per una partita

La Corte d'assise di Port Said, in Egitto, ha condannato a morte domenica 11 persone nel processo in appello per gli scontri fra tifosi dopo una partita di calcio avvenuti in uno stadio nel febbraio 2012 e che causarono 74 morti.Il verdetto definitivo della Corte è atteso per il 30 maggio, giorno in cui si pronuncerà anche sulla sorte di altri imputati coinvolti nella sanguinosa rissa di tre anni fa e tra questi figurano pure nove poliziotti e tre dirigenti di una delle squadre di calcio.Nel febbraio 2014 una Corte d’appello annullò una prima condanna a morte per 21 persone coinvolte nei tumulti.  Leggi tutto

Le vie dell'economia

Italia-Usa, un vertice d'affari

Matteo Ferrazzi e Andrea Goldstein

Oggi, alla Casa Bianca si parlerà anche d’investimenti. Le multinazionali americane sono i più grandi investitori esteri in Italia, benché in calo negli ultimi anni. Nel resto d’Europa invece hanno continuato a creare posti di lavoro. Aumentano i lavoratori americani che hanno un padrone tricolore.  Leggi tutto

Contiene:   foto
Swissinfo

La Svizzera nel paese dei faraoni neri

Da quarant'anni, la Svizzera esegue degli scavi nel sito archeologico di Kerma, in Sudan. Le ultime scoperte riscrivono in parte la storia della Nubia. Nonostante i suoi 82 anni, l'archeologo ginevrino Charles Bonnet continua la sue ricerche sul campo.  Leggi tutto

Contiene:   foto
Swissinfo

I mali della Cambogia nel retrovisore di Rithy Panh

Quarant’anni fa i giovani guerriglieri Khmer rossi di Pol Pot conquistavano Phnom Penh, instaurando un regime di morte e terrore. Cineasta della memoria cambogiana, Rithy Panh ritorna su questa tragedia e sul suo ultimo film, presentato in prima mondiale il mese scorso a Ginevra.  Leggi tutto

Contiene:   foto
Swissinfo

«La nostalgia, un’arma contro l’integrismo».

In Iraqi Odyssey, il regista Samir ritraccia la storia della sua famiglia, dell’Iraq degli anni Cinquanta e di quel paese oggi lacerato dalla violenza. Un’opera personale che vuole anche essere un’arma contro il fondamentalismo e il settarismo dello Stato islamico.   Leggi tutto

Contiene:   foto
Swissinfo

La Svizzera di fronte ai Khmer rossi

Malgrado l’istaurazione del regime totalitario dei Khmer rossi, il governo svizzero non interrompe le relazioni diplomatiche con la Cambogia.  Leggi tutto