La televisione svizzera per l’Italia

Altri sviluppi

Dalla pasticceria alla benzina, la storia della ditta svizzera che cambiò il commercio ad Arezzo

facciata di un caffè

Questo contenuto è stato pubblicato al La “Konz & C.” ad Arezzo, in Toscana, è stata per oltre un secolo e mezzo sinonimo di commercio. Nata come drogheria nel 1857, l’azienda fondata da due svizzeri si è poi aperta a diversi mercati fino all’improvviso fallimento nel 2014.

Di più Dalla pasticceria alla benzina, la storia della ditta svizzera che cambiò il commercio ad Arezzo
ponte

Altri sviluppi

Ponte ferroviario tra Luino sul Verbano, via ai controlli

Questo contenuto è stato pubblicato al Giovedì una squadra di Rete Ferroviaria Italiana (RFI) si è recata a Porto Valtravaglia dopo l’allarme partito dalla Svizzera circa lo stato della struttura che si trova sulla linea Gallarate-Luino-Bellinzona.

Di più Ponte ferroviario tra Luino sul Verbano, via ai controlli
Il torrente Vispa.

Altri sviluppi

Oggi in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al Allerta fiumi in Vallese, una stazione su cinque non accessibile ai disabili e 25 anni di accordi tra Svizzera e UE.

Di più Oggi in Svizzera
bebe

Altri sviluppi

Mai così basso il numero di figli per donna in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al In Svizzera si vive sempre più a lungo, ci si sposa di meno e si fanno anche sempre meno figli: Il numero medio di figli per donna non è mai stato così basso (1,33) come nel 2023.

Di più Mai così basso il numero di figli per donna in Svizzera

antenna 5g

Altri sviluppi

Potenza delle antenne 5G, una decisione politica

Questo contenuto è stato pubblicato al Le antenne adattative possono trasmettere a una potenza 10 volte superiore a quelle convenzionali: un limite fissato dietro le quinte.

Di più Potenza delle antenne 5G, una decisione politica
Paesaggio contadino nel canton Appenzello.

Altri sviluppi

Gli aiuti miliardari per l’agricoltura svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al Il settore agricolo svizzero disporrà per il quadriennio 2026-2029 di circa 14 miliardi di franchi, divisi in circa 11 miliardi per i pagamenti diretti e due miliardi per la produzione.

Di più Gli aiuti miliardari per l’agricoltura svizzera
Gruppo di persone

Altri sviluppi

Chi vince e chi perde: le scommesse sportive in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al Con gli Europei di calcio in corso e le Olimpiadi dietro l’angolo, bookmaker e amanti dei giochi d’azzardo attendono con trepidazione un’estate di scommesse sportive. Ma quanto è facile scommettere in Svizzera?

Di più Chi vince e chi perde: le scommesse sportive in Svizzera
Mazzetti di banconote svizzere.

Altri sviluppi

Forfait fiscali ai ricchi, la Svizzera resta un Paese competitivo

Questo contenuto è stato pubblicato al Nonostante i recenti inasprimenti normativi la fiscalità elvetica rimane concorrenziale mentre le autorità italiane sembrano adottare in questo ambito una politica del “doppio binario”.

Di più Forfait fiscali ai ricchi, la Svizzera resta un Paese competitivo
Una delle frequenti code al San Gottardo.

Altri sviluppi

Conducenti sempre più in coda sulle strade svizzere

Questo contenuto è stato pubblicato al I dati pubblicati nel Rapporto sulla viabilità 2023 indicano che la rete stradale elvetica è prossima alla saturazione. Situazione critica soprattutto nell’agglomerato di Zurigo e a sud delle Alpi.

Di più Conducenti sempre più in coda sulle strade svizzere
bancomat esplosi

Altri sviluppi

Le esplosioni dei bancomat in Svizzera mettono in allarme la politica

Questo contenuto è stato pubblicato al Secondo la polizia, all’origine di molti dei colpi ai bancomat messi a segno nei comuni svizzeri ci sarebbero bande criminali straniere spietate e altamente organizzate. In risposta, i politici propongono misure per rafforzare la sicurezza alle frontiere.

Di più Le esplosioni dei bancomat in Svizzera mettono in allarme la politica
Rösti

Altri sviluppi

Oui, nein, forse: le lingue sono ancora una netta divisione nella democrazia svizzera?

Questo contenuto è stato pubblicato al Due proposte per affrontare il problema degli elevati costi della sanità hanno ottenuto il sostegno della Svizzera francese e della Svizzera italiana, ma non hanno raggiunto la maggioranza a livello nazionale. È solo l’ultimo esempio di una divisione culturale e linguistica che dura da secoli. Tuttavia, stanno emergendo anche nuove tendenze.

Di più Oui, nein, forse: le lingue sono ancora una netta divisione nella democrazia svizzera?
Protesta sindacale davanti al Palazzo della Regione Lombardia.

Altri sviluppi

“La tassa sulla salute per i vecchi frontalieri è incostituzionale”

Questo contenuto è stato pubblicato al Secondo i sindacati italiani e svizzeri, la “tassa sulla salute”, che dovrebbero pagare i vecchi frontalieri per partecipare al finanziamento del servizio sanitario nazionale italiano, sarebbe incostituzionale.

Di più “La tassa sulla salute per i vecchi frontalieri è incostituzionale”
filo spinato e soldati

Altri sviluppi

Ciberattacchi in Svizzera in vista della Conferenza sull’Ucraina al Bürgenstock

Questo contenuto è stato pubblicato al L’Amministrazione federale delle dogane è stata vittima giovedì di attacchi informatici, legati alla Conferenza di pace sull’Ucraina che si terrà sabato e domenica nel Canton Nidvaldo. Intanto il Bürgenstock è diventato zona rossa.

Di più Ciberattacchi in Svizzera in vista della Conferenza sull’Ucraina al Bürgenstock

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR