La televisione svizzera per l’Italia

Caccia alta nei Grigioni aperta anche ai lupi

Un cacciatore.
Tra il primo dicembre 2023 e il 31 gennaio di quest'anno nessuno dei 435 cacciatori autorizzati è riuscito ad abbattere un singolo animale. KEYSTONE/© KEYSTONE / GIAN EHRENZELLER

L'abbattimento dei lupi nei Grigioni, a determinate condizioni, quest'autunno sarà esteso per la prima volta ai titolari delle patenti per la caccia alta. L'obiettivo del Cantone è di sostenere i guardiacaccia nella regolazione dei lupi sul territorio retico.

Non si tratta di aprire la caccia al lupo, così come si fa con cervi e camosci. “I cacciatori vengono coinvolti solo se viene autorizzata l’eliminazione di un intero branco”, ha puntualizzato Arno Puorger, responsabile della sezione grandi predatori presso l’Ufficio retico per la caccia e la pesca.

Inoltre, sarà possibile sparare solo a individui giovani. Se necessario, i cacciatori saranno impiegati anche per uccidere singoli lupi. Per ottenere la licenza di abbattere i lupi, dovranno partecipare a una serata di formazione.

Il Cantone dovrebbe annunciare nel mese di agosto quali domande di abbattimento intende presentare alla Confederazione.

Altri sviluppi
Un lupo.

Altri sviluppi

Un ricorso ferma la caccia al lupo nei Grigioni

Questo contenuto è stato pubblicato al Dal primo dicembre in terra retica sono stati abbattuti otto dei 44 lupi autorizzati, in Vallese dieci su un 30 esemplari.

Di più Un ricorso ferma la caccia al lupo nei Grigioni

“La comunità venatoria sosterrà le autorità nella regolazione dei lupi”, ma la caccia alta non si trasformerà in una caccia al grande predatore, ha assicurato Puorger. I fucili continueranno a essere puntati contro gli ungulati (cervi, caprioli e camosci).

Nei Grigioni la caccia di lupi da parte di cacciatori non è di per sé una novità dato che questi ultimi sono stati associati alla cosiddetta caccia speciale tenuta tra il primo dicembre 2023 e il 31 gennaio di quest’anno. Tuttavia, nessuno dei 435 cacciatori autorizzati è riuscito ad abbattere un singolo animale.

+ Abbattimento dei lupi facilitato in Svizzera

La meteorologia sfavorevole e i ricorsi inoltrati da organizzazioni ambientaliste al Tribunale amministrativo federale hanno limitato fortemente l’attività contro il lupo.

“Non è quindi ancora possibile trarre conclusioni sulla caccia speciale quale mezzo per la regolazione del lupo”, ha spiegato Puorger. La caccia al lupo da parte dei cacciatori nella normale stagione venatoria d’autunno è da considerare un test.

Attualità

Il ministro della difesa russo Sergei Shoigu (destra) e il capo di Stato Maggiore Valery Gerasimov.

Altri sviluppi

CPI: mandati d’arresto per Shoigu e Gerasimov

Questo contenuto è stato pubblicato al La Corte penale internazionale (CPI) ha emesso mandati d'arresto per l'ex ministro della difesa russo Serghei Shoigu e per il capo di Stato maggiore Valery Gerasimov. Lo si legge sul sito della stessa Corte.

Di più CPI: mandati d’arresto per Shoigu e Gerasimov
cartello con scritta free assange

Altri sviluppi

Julian Assange è libero

Questo contenuto è stato pubblicato al Dopo cinque anni di carcere a Londra, il fondatore di Wikileaks Julian Assange è libero e ha lasciato il Regno Unito per tornare in Australia.

Di più Julian Assange è libero
L'ex stella del calcio brasiliano Ronaldinho ha inaugurato il primo ristorante che porta il suo nome, l'R10 Burger a Chatelaine, vicino a Ginevra.

Altri sviluppi

Ronaldinho ha aperto un ristorante a Ginevra

Questo contenuto è stato pubblicato al L'ex stella del calcio brasiliano Ronaldinho ha aperto il suo primo ristorante vicino a Ginevra. Il ristorante serve hamburger e si chiama "R10", come il numero di maglia del famoso calciatore.

Di più Ronaldinho ha aperto un ristorante a Ginevra
macron

Altri sviluppi

Francia: Macron attacca, “con estremisti è la guerra civile”

Questo contenuto è stato pubblicato al In calo nei sondaggi pre-elettorali, Emmanuel Macron si lancia all'attacco degli avversari dando l'allarme sulla tenuta della democrazia in Francia: "I programmi degli estremisti portano alla guerra civile".

Di più Francia: Macron attacca, “con estremisti è la guerra civile”
Michael Schumacher nel 2009

Altri sviluppi

Ricattavano la famiglia Schumacher, arrestati

Questo contenuto è stato pubblicato al Due uomini tedeschi avevano minacciato di diffondere dati sensibili della famiglia Schumacher se questa non li avesse pagati.

Di più Ricattavano la famiglia Schumacher, arrestati
Fiori per le vittime del bombardamento a Sebastopoli.

Altri sviluppi

La Russia accusa gli USA per gli attacchi in Crimea

Questo contenuto è stato pubblicato al Nell'attacco missilistico ucraino su Sebastopoli in Crimea, sono rimaste uccise 5 persone, tra cui tre bambini. Mosca non ha dubbi sul coinvolgimento di Washington.

Di più La Russia accusa gli USA per gli attacchi in Crimea

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR