La televisione svizzera per l’Italia

Aumenta il fatturato di Swiss ma calano gli utili

Un aereo di Swiss.
Aumenta il fatturato di Swiss ma cala l'utile. KEYSTONE/KEYSTONE/GAETAN BALLY

La compagnia aerea Swiss ha aumentato i ricavi nei primi tre mesi del 2024, ma la redditività è calata, penalizzata dall’aumento dei costi del carburante e delle spese per il personale. Il Gruppo Lufhansa, del quale fa parte Swiss, ha invece chiuso il trimestre in perdita. Le prospettive per il 2024 sono però rosee.

La filiale di Lufthansa ha aumentato i ricavi nel primo trimestre dell’8,1% rispetto all’anno precedente, toccando 1,2 miliardi di franchi. La crescita è stata ottenuta grazie all’aumento del 17% del numero di passeggeri trasportati, pari a 3,7 milioni.

Tuttavia, la redditività è crollata durante il periodo in esame, con un utile operativo sceso del 60,8% a 30,7 milioni. Secondo Swiss la colpa è dell’inflazione e dell’impennata dei prezzi del carburante. Ma a pesare sul bilancio sono stati soprattutto i maggiori costi del personale derivanti dalla rinegoziazione dei contratti collettivi di lavoro per il personale di bordo e l’equipaggio di cabina.

+ Utile operativo da record per Swiss nel 2023

In prospettiva, il direttore finanziario Markus Binkert si aspetta che i prossimi due trimestri offrano l’opportunità di riprendersi, in quanto “costituiscono la nostra stagione di punta”, con le vacanze di Pasqua e quelle estive.

Gruppo Lufthansa in perdita

A livello di Gruppo, Lufthansa presenta una perdita netta di 734 milioni di euro (erano 467 milioni di euro nel primo trimestre 2023). Per la seconda metà dell’anno Lufthansa prevede che il risultato operativo del Gruppo sarà superiore a quello dell’anno precedente e per l’intero anno attende ora un margine operativo rettificato di circa 2,2 miliardi di euro.

“Oggi ci lasciamo alle spalle il primo trimestre, segnato soprattutto dagli scioperi, e ci troviamo a un punto di svolta. Abbiamo raggiunto accordi di contrattazione collettiva a lungo termine per la maggior parte dei nostri dipendenti”, dichiara il Ceo di Lufthansa Carsten Spohr. “Ciò significa sicurezza e chiarezza per i prossimi anni. Vediamo ancora una domanda forte, che per l’estate è addirittura significativamente più alta rispetto allo scorso anno. Continuiamo quindi ad espandere la nostra offerta e a crescere, in particolare sulle rotte a lungo raggio”.

Attualità

Tre donne prese di schiena in un centro federale d'accoglienza.

Altri sviluppi

Le donne afghane continueranno a ricevere asilo in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al Le donne afgane continueranno in linea di principio a ricevere asilo in Svizzera. La prassi attuale della Segreteria di Stato della migrazione (SEM) potrà essere sostanzialmente mantenuta.

Di più Le donne afghane continueranno a ricevere asilo in Svizzera
Un treno entra in una stazione di periferia.

Altri sviluppi

Mezzi pubblici regionali un po’ meno puntuali

Questo contenuto è stato pubblicato al Per l'insieme della Svizzera, il 94,46% dei treni è arrivato a destinazione con meno di tre minuti di ritardo rispetto all'orario stabilito, contro il 94,92% nell'anno precedente. Nel settore degli autobus, il numero delle corse puntuali si situa sotto la soglia del 90%.

Di più Mezzi pubblici regionali un po’ meno puntuali
Un cacciatore.

Altri sviluppi

Caccia alta nei Grigioni aperta anche ai lupi

Questo contenuto è stato pubblicato al L'abbattimento dei lupi nei Grigioni, a determinate condizioni, sarà estesa quest'autunno per la prima volta ai titolari delle patenti per la caccia alta.

Di più Caccia alta nei Grigioni aperta anche ai lupi
baume schneider su schermi durante discorso

Altri sviluppi

Baume-Schneider: “Al mondo serve un accordo anti-pandemia”

Questo contenuto è stato pubblicato al La consigliera federale e direttrice del Dipartimento federale dell'interno (DFI) Elisabeth Baume-Schneider ha invitato i membri dell'OMS a impegnarsi per un'intesa contro le pandemie.

Di più Baume-Schneider: “Al mondo serve un accordo anti-pandemia”

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR