La televisione svizzera per l’Italia

La Svizzera verserà 10 milioni all’UNRWA

Gli aiuti sono destinati unicamente alla popolazione di gaza.
Gli aiuti sono destinati unicamente alla popolazione di Gaza. KEYSTONE

Il Governo elvetico ha deciso di sbloccare un aiuto finanziario per l'agenzia dell'ONU, che però dovrà destinare il denaro unicamente a coprire i bisogni più urgenti della popolazione di Gaza.

Il Consiglio federale ha deciso di sbloccare 10 milioni di franchi per l’Agenzia delle Nazioni Unite per il soccorso e l’occupazione dei profughi palestinesi in Medio Oriente (UNRWA). Il contributo elvetico sarà limitato a Gaza e servirà a coprire i bisogni più urgenti della popolazione: cibo, acqua, alloggio, assistenza sanitaria di base e logistica.

Il servizio del TG della RSI:

Contenuto esterno

La decisione presa mercoledì si basa sul rapporto del gruppo di valutazione indipendente, diretto dall’ex ministra degli affari esteri francese Catherine Colonna, che doveva verificare la neutralità dell’Agenzia delle Nazioni Unite per il soccorso e l’occupazione dei profughi palestinesi in Medio Oriente (UNRWA), spiega il Governo in un comunicato.

Il documento, commissionato dal segretario generale dell’ONU e pubblicato il 22 aprile, giunge alla conclusione che l’organizzazione dispone di un solido sistema di controllo e formula 50 raccomandazioni per rafforzare ulteriormente la sua neutralità, in particolare per quanto riguarda la comunicazione, il materiale didattico e l’uso delle infrastrutture.

Altri sviluppi
Il logo dell'UNRWA con davanti tre donne.

Altri sviluppi

Contributi parziali svizzeri per l’UNRWA

Questo contenuto è stato pubblicato al La Confederazione dovrebbe liberare un contributo parziale all’Agenzia delle Nazioni Unite per i profughi palestinesi (UNRWA) per sostenere la popolazione della striscia di Gaza.

Di più Contributi parziali svizzeri per l’UNRWA

L’Esecutivo si è inoltre coordinato con gli altri donatori. In gennaio, diversi Stati avevano sospeso i rispettivi contributi all’UNRWA a causa delle accuse di complicità di alcuni suoi collaboratori nell’attacco di Hamas a Israele del 7 ottobre. Nel frattempo, molti hanno ripreso i versamenti, e si sono aggiunti nuovi donatori. Proprio martedì anche il Governo italiano ha deciso di riprendere a finanziare l’agenzia ONU su progetti specifici, che verranno valutati per stabilire che non abbiano nessun legame con organizzazioni terroristiche, ha dichiarato il presidente Sergio Mattarella.

Le Commissioni della politica estera (CPE) delle Camere federali saranno consultate in merito alla decisione presa mercoledì, come stabilito dal Parlamento lo scorso dicembre. L’importo destinato agli aiuti di emergenza a Gaza si aggiunge al pacchetto di 56,2 milioni di franchi stanziato per rispondere alle esigenze umanitarie in Medio Oriente approvato il 24 aprile e già sottoposto alle CPE. I prossimi pacchetti di aiuti destinati alla regione mediorientale saranno discussi nel corso del secondo semestre.

Attualmente a Gaza 2,3 milioni di persone dipendono dagli aiuti di emergenza e l’ONU teme un’imminente carestia. Il nuovo appello dell’UNRWA per Gaza, pubblicato il 24 aprile, chiede che vengano messi a disposizione fondi per circa un miliardo di franchi.

Il commento del corrispondente da Berna Nicola Zala:

Contenuto esterno

Attualità

insegna ubs al contrario

Altri sviluppi

Rimpasto ai vertici di UBS

Questo contenuto è stato pubblicato al La più grande banca elvetica ha deciso di apportare dei cambiamenti ai vertici, in particolare per quanto riguarda la gestione patrimoniale globale.

Di più Rimpasto ai vertici di UBS
Mascherine FFP2.

Altri sviluppi

Come il rivenditore di mascherine Emix fece pressioni sul Governo

Questo contenuto è stato pubblicato al Dei documenti pubblicati su ordine del Tribunale federale rivelano le pressioni esercitate sul Dipartimento federale della difesa, protezione della popolazione e dello sport dal rivenditore Emix, che aveva promesso mascherine statunitensi di alta qualità e consegnato prodotti cinesi.

Di più Come il rivenditore di mascherine Emix fece pressioni sul Governo
fotografia aerea dell'edificio principale del politecnico federale di zurigo

Altri sviluppi

Tasse triplicate nei politecnici federali per studenti stranieri

Questo contenuto è stato pubblicato al Studentesse e studenti stranieri che in futuro intendono frequentare i politecnici federali di Zurigo e Losanna potrebbero veder triplicate le loro tasse d'iscrizione.

Di più Tasse triplicate nei politecnici federali per studenti stranieri
uomo con passamontagna tiene un cappio

Altri sviluppi

Forte aumento delle esecuzioni capitali nel mondo

Questo contenuto è stato pubblicato al L'anno scorso il numero di esecuzioni nel mondo ha raggiunto il livello più alto dal 2015. Amnesty International ne ha contate 1'153, senza la Cina, che non fornisce cifre. La progressione più alta è stata registrata in Iran.

Di più Forte aumento delle esecuzioni capitali nel mondo
auto tra muraglioni di neve

Altri sviluppi

Riapre il passo del San Gottardo

Questo contenuto è stato pubblicato al La barriera sulla strada che porta ai 2'108 metri del valico tra il Ticino e Uri è stata sollevata alle 11:00 di mercoledì. L’apertura è stata posticipata a causa della neve.

Di più Riapre il passo del San Gottardo

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR