La televisione svizzera per l’Italia

Verso una nuova impennata delle domande d’asilo

Una camera del centro accoglienza di Meggen nel canton Lucerna.
Una camera del centro accoglienza di Meggen nel canton Lucerna. © Keystone / Urs Flueeler

Complice anche il continuo arrivo di cittadini ucraini, la Segreteria di Stato della migrazione prevede nei prossimi mesi un’impennata delle domande d'asilo.

Seguendo questa previsione, la Segreteria di Stato della migrazione (SEM) sta pianificando di allestire ulteriori alloggi temporanei su alcune aree militari il più presto possibile perché le domande aumenteranno neu mesi estivi e autunnali, e in totale nel 2023 saranno presentate all’incirca 27’000 nuove domande d’asilo.

Sono infatti diverse centinaia le persone ucraine che ogni settimana fanno richiesta in tal senso, senza contare tutti gli altri migranti. Se questa eventualità dovesse verificarsi, si tratterebbe del numero più elevato dal 2015, viene sottolineato dalla SEM.

“In base alle verifiche condotte, sulle aree di Thun, Bière, Turtmann e Bure sarà possibile in linea di massima installare i container previsti”, si legge nella nota della SEM, che è in contatto con i cantoni e i comuni “per chiarire eventuali questioni ancora in sospeso”.

+ Attese 27’000 richieste d’asilo in Svizzera quest’anno

Il Consiglio federale ha chiesto al Parlamento un credito preventivo di 132,9 milioni di franchi per garantire i fondi che permettano la creazione di circa 3’000 posti letto. Ha anche incaricato il Dipartimento federale di giustizia e polizia di sviluppare una strategia globale e un piano per l’allestimento degli alloggi, in base a cui dovrà poi decidere. Il Governo si aspetta inoltre che anche i cantoni partecipino ai costi di esercizio.

La SEM gestisce al momento 10’000 posti letto, di cui 5’000 sono stati ottenuti grazie al sostegno dell’esercito. Occorre crearne di nuovi sia in vista dei movimenti migratori in un futuro prossimo, come già detto, sia perché l’esercito necessita di alcune strutture che ha messo a disposizione per i propri fini.


Attualità

La droga sequestrata dalla polizia di Berna.

Altri sviluppi

Maxi sequestro di droga a Berna

Questo contenuto è stato pubblicato al Durante retate svolte questa settimana nei cantoni di Berna e Friburgo le forze dell'ordine hanno sequestrato circa una tonnellata di hashish e marijuana e arrestato diverse persone. Le indagini sono ancora in corso.

Di più Maxi sequestro di droga a Berna
Passeggeri in attesa all'aeroporto.

Altri sviluppi

Tilt informatico, problemi anche in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al Colpito soprattutto il traffico aereo a Zurigo-Kloten e il settore energetico, risparmiate invece le banche e la Borsa.

Di più Tilt informatico, problemi anche in Svizzera
Nemo all'ultima edizione dell'Eurovision Song Contest.

Altri sviluppi

L’Eurovision a Ginevra o Basilea

Questo contenuto è stato pubblicato al Scartate le candidature di Zurigo e Berna/Bienne. La sede della prossima edizione della seguitissima manifestazione canora continentale sarà decisa il prossimo mese.

Di più L’Eurovision a Ginevra o Basilea
Militari impegnati a Cevio (Valle Maggia)

Altri sviluppi

Maltempo, prorogato l’intervento dell’esercito in Ticino

Questo contenuto è stato pubblicato al L’Esercito prolunga fino al 28 luglio l’impiego di aiuto militare in caso di catastrofe in Ticino per poter concludere la costruzione del ponte a Cevio e ripristinare le strade di Val Bavona e Lavizzara.

Di più Maltempo, prorogato l’intervento dell’esercito in Ticino
Abbé Pierre

Altri sviluppi

Accuse di abusi sessuali contro l’Abbé Pierre

Questo contenuto è stato pubblicato al Sette donne, tra cui una minorenne ai tempi dei fatti contestati, sostengono di aver subito molestie sessuali, per lungo tempo, da parte del celebre presbitero francese.

Di più Accuse di abusi sessuali contro l’Abbé Pierre
Joe Biden

Altri sviluppi

Biden ha il Covid

Questo contenuto è stato pubblicato al Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha contratto l'infezione ma assicura di sentirsi bene. La notizia rischia però di far aumentare la pressione per un suo possibile ritiro dalla corsa elettorale

Di più Biden ha il Covid
La presidente Viola Amherd (a destra) con alcuni partecipanti al vertice della Comunità politica europea.

Altri sviluppi

Viola Amherd al quarto vertice della Comunità politica europea

Questo contenuto è stato pubblicato al Si è aperto oggi al Blenheim Palace di Woodstock, comune del sud dell'Inghilterra nei pressi di Oxford, il quarto vertice della Comunità politica europea (CPE).

Di più Viola Amherd al quarto vertice della Comunità politica europea

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR