La televisione svizzera per l’Italia

Dopo la pandemia la salute degli svizzeri è peggiorata

Due dottoresse si prendono cura di un paziente.
Stanchezza ed esaurimento (68% dei casi), dolore (48%), malattie infettive (41%) e stress (40%): sono questi i sintomi segnalati più frequentemente. © Keystone / Laurent Gillieron

Sebbene la pandemia sia ormai solo un ricordo, secondo uno studio del gruppo assicurativo malattia CSS, il 34% dei cittadini e cittadine elvetiche dichiara di non sentirsi in salute o addirittura malato, mentre tre anni fa la percentuale era del 22%. Nella categoria degli over 65 il peggioramento è il più marcato: 46% contro il 30% nel 2020.

Stanchezza ed esaurimento (68% dei casi), dolore (48%), malattie infettive (41%) e stress (40%). Sono questi i sintomi segnalati più frequentemente dalle svizzere e dagli svizzeri. E lo stato di salute cattivo influisce sulla qualità e la quantità nel sonno, nonché sulle attività fisiche e sulla socialità.

Il post-pandemia ha colpito anche e soprattutto la salute mentale: due anni fa i cittadini che si ritenevano in buona salute psichica erano circa tre su quattro, mentre nel 2023 sono solo due terzi. Le malattie in questo ambito sono accusate soprattutto dai giovani adulti, anche se il loro umore è in leggero aumento. Solo il 38% della popolazione tra i 18 e i 35 anni di età si rivolge però a specialisti del settore.

Contenuto esterno

Il connubio di stress lavorativo e domestico affligge specialmente le donne dai 41 ai 50 anni di età, che risultano essere la categoria con l’umore più basso. Tre persone intervistate su quattro ritengono che il lavoro flessibile sia benefico dal punto di vista psichico e permetta di conciliare la vita lavorativa con quella privata: questa percezione è diffusa soprattutto tra le donne, che tuttora devono occuparsi dei lavori di cura. 

L’inchiesta svolta online da Sotomo si è basata sulle risposte di 2432 persone raccolte tra il 6 e il 29 giugno di quest’anno nelle tre principali regioni linguistiche. Il margine di errore è di +/- 2 punti percentuali

Attualità

confezioni wegovy ozempic e mounjaro

Altri sviluppi

Iniezioni dimagranti, attesi costi per centinaia di milioni

Questo contenuto è stato pubblicato al Il clamore e la curiosità attorno alle iniezioni per la perdita di peso, destinate in primis ai diabetici, stanno facendo lievitare enormemente i costi sanitari.

Di più Iniezioni dimagranti, attesi costi per centinaia di milioni
veicoli posteggiati

Altri sviluppi

Calano in Svizzera le immatricolazioni di veicoli stradali

Questo contenuto è stato pubblicato al Le vendite di veicoli a motore sono scese in giugno: sono stati immatricolati 33'100 auto, camion, bus e moto, con una flessione del 9% rispetto allo stesso periodo del 2023.

Di più Calano in Svizzera le immatricolazioni di veicoli stradali
zelensky

Altri sviluppi

Kiev apre a un dialogo con Mosca

Questo contenuto è stato pubblicato al Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha aperto la porta a una partecipazione della Russia a un prossimo vertice di pace tra i due Paesi.

Di più Kiev apre a un dialogo con Mosca
hollandiahutte

Altri sviluppi

Vallese, due alpinisti morti nella Fischertal

Questo contenuto è stato pubblicato al Ennesima tragedia della montagna: i cadaveri di due alpinisti svizzeri di 35 e 44 anni sono stati rivenuti lunedì tra l’Aletschhorn (4193 metri) e il Dreieckhorn (3811 metri).

Di più Vallese, due alpinisti morti nella Fischertal
presa elettrica

Altri sviluppi

Quasi un quarto dei prodotti elettrici in Svizzera è difettoso

Questo contenuto è stato pubblicato al Il 23% degli articoli elettrici controllati nel 2023 dall'Ispettorato federale degli impianti a corrente forte ESTI presentava difetti di maggiore o minore entità.

Di più Quasi un quarto dei prodotti elettrici in Svizzera è difettoso
L'auto è da rottamare.

Altri sviluppi

Intrappolato nell’auto, un bimbo si salva per miracolo nel canton Argovia

Questo contenuto è stato pubblicato al Domenica mattina nel territorio di Urnäsch (canton Argovia), un bimbo di 3 anni è rimasto intrappolato nell'automobile dei genitori finita in una scarpata per una sessantina di metri. A parte qualche taglio, il bambino è rimasto praticamente illeso.

Di più Intrappolato nell’auto, un bimbo si salva per miracolo nel canton Argovia

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR