La televisione svizzera per l’Italia

L’antisemitismo nel quartiere ebraico di Roma

kippah con stella di davide
L'antisemitismo da Roma non è mai del tutto scomparso, dicono gli abitanti del quartiere ebraico. Keystone / Clemens Bilan

Cresce l'antisemitismo in molte città europee a causa del conflitto israelo-palestinese. La situazione nel quartiere ebraico di Roma.

L’attuale conflitto in Medio Oriente ha fatto aumentare gli episodi di antisemitismo in molte città europee. Tra queste anche Roma, dove i segni dell’intolleranza sono riapparsi nell’ex ghetto ebraico. L’antisemitismo, però, dicono gli e le abitanti di questa zona, non è mei del tutto scomparso, c’è sempre stato. “Si vive bene. Non è la prima volta che capita, ce ne sono state altre. Siamo sereni”.

Dopo i tragici eventi del 7 ottobre a Gaza, con l’attacco compiuto da Hamas contro i civili israeliani, sono riapparse sui muri varie stelle di Davide nell’area di Portico D’Ottavia. Alcune pietre d’inciampo, posizionate in memoria dei deportati caduti durante la Shoah, sono state annerite.

Contenuto esterno

Non si può esprimere un giudizio su quanto sta accadendo senza conoscere la storia. Per questo la libreria ebraica presente nel quartiere (l’unica di questo tipo in Italia), non solo ha una sezione ampia dedicata all’Olocausto, ma ha anche uno spazio dedicato alla storia dello Stato d’Israele.

“La memoria deve essere anche uno strumento per combattere l’antisemitismo, il pregiudizio, l’ignoranza e tutto quello che sta accadendo in questi giorni. Perché la memoria deve essere attualizzata”, ha dichiarato ai microfoni della Radiotelevisione della Svizzera italiana l’assessore alla memoria della Comunità ebraica di Roma Daniele Regard.

Il legame fra l’attuale conflitto in Israele e il ritorno dell’antisemitismo è chiaro: “L’antisemitismo c’è sempre stato, ma oggi è tornato, sta crescendo proprio anche a causa di quello che sta succedendo in Israele. È impossibile dire che non ci sia una correlazione”, prosegue Regard.

“Noi ci siamo forse illusi che con un’educazione, con i viaggi ad Auschwitz, avessimo potuto combattere questo antisemitismo che ormai fa parte dell’era moderna come faceva parte dell’era antica. Purtroppo, però, l’antisemitismo non ha mai cessato di esistere, e oggi esce fuori un nuovo antisemitismo liberato da Hamas”, dice dal canto suo Johanna Arbib, assessore alle relazioni internazionali della Comunità ebraica di Roma.

Attualità

prigionieri di guerra salgono su un bus.

Altri sviluppi

Scambio di prigionieri tra Mosca e Kiev

Questo contenuto è stato pubblicato al Russia e Ucraina hanno liberato 95 prigionieri di guerra a testa, a meno di un mese dal precedente scambio.

Di più Scambio di prigionieri tra Mosca e Kiev
La capsula Sarco per l'eutanasia assistita.

Altri sviluppi

Capsula per suicidio Sarco: primo impiego entro l’anno

Questo contenuto è stato pubblicato al Una nuova associazione di aiuto al suicidio, The Last Resort, ha presentato ufficialmente oggi la capsula per suicidio Sarco. Ma polemiche e dubbi non mancano.

Di più Capsula per suicidio Sarco: primo impiego entro l’anno
Veduta del piccolo villaggio di Chaux-du-Milieu

Altri sviluppi

“Troppi bimbi”, stop alle nuove famiglie a Chaux-du-Milieu

Questo contenuto è stato pubblicato al Il piccolo comune neocastellano ha deciso di porre un freno all'arrivo di nuove famiglie sul suo territorio poiché la presenza di molti bambini e bambine sta creando insolubili problemi alle casse pubbliche.

Di più “Troppi bimbi”, stop alle nuove famiglie a Chaux-du-Milieu
Area Schengen in un aeroporto UE.

Altri sviluppi

Frontiere Schengen, 300 milioni dalla Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al La dotazione globale del fondo per il presidio dei confini UE è di 6,2 miliardi di euro, di cui una cinquantina torneranno nella Confederazione per l'implementazione dei nuovi sistemi di informazione e scambio dati.

Di più Frontiere Schengen, 300 milioni dalla Svizzera
confezioni wegovy ozempic e mounjaro

Altri sviluppi

Iniezioni dimagranti, attesi costi per centinaia di milioni

Questo contenuto è stato pubblicato al Il clamore e la curiosità attorno alle iniezioni per la perdita di peso, destinate in primis ai diabetici, stanno facendo lievitare enormemente i costi sanitari.

Di più Iniezioni dimagranti, attesi costi per centinaia di milioni
veicoli posteggiati

Altri sviluppi

Calano in Svizzera le immatricolazioni di veicoli stradali

Questo contenuto è stato pubblicato al Le vendite di veicoli a motore sono scese in giugno: sono stati immatricolati 33'100 auto, camion, bus e moto, con una flessione del 9% rispetto allo stesso periodo del 2023.

Di più Calano in Svizzera le immatricolazioni di veicoli stradali
zelensky

Altri sviluppi

Kiev apre a un dialogo con Mosca

Questo contenuto è stato pubblicato al Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha aperto la porta a una partecipazione della Russia a un prossimo vertice di pace tra i due Paesi.

Di più Kiev apre a un dialogo con Mosca

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR