La televisione svizzera per l’Italia

L’esercito mette a disposizione un migliaio di posti per richiedenti l’asilo

letto a castello
Il numero crescente di rifugiati ha messo a dura prova le risorse di alcuni cantoni. © Keystone / Ti-press / Davide Agosta

L'esercito svizzero estende la sua offerta di alloggio per i e le richiedenti l'asilo fino alla fine del 2024.

L’esercito rossocrociato ha accettato di cedere alla Segreteria di Stato per la Migrazione (SEM) circa 3’700 posti nelle sue infrastrutture fino alla fine del 2024, se necessario.

Inoltre, la SEM, in stretta collaborazione con i Cantoni, le comunità locali e l’esercito, ha assicurato più di 1’000 posti supplementari rapidamente disponibili, mentre un numero non meglio precisato di altri posti sono ancora in fase di definizione. Si tratta per lo più di posti in strutture della Protezione civile (PCi), che i Cantoni avevano segnalato alla SEM in agosto.

Dopo un esame approfondito delle proposte, le strutture dell PCi nei cantoni di Berna, Ginevra, Glarona e Zurigo, con un totale di 710 posti, potrebbero essere messe in funzione a partire da ottobre e novembre. Altri 300 posti sarebbero situati a Glaubenberg (Obwaldo), dove l’esercito cederebbe un altro edificio alla SEM da novembre fino alla fine di aprile 2024 al più tardi.

Grazie a questi gesti volontari da parte dell’esercito e della PCi, la SEM continuerebbe a disporre di un totale di circa 10’000 posti di alloggio, e a partire da novembre di circa 10’700. Attualmente i 30 centri federali per richiedenti l’asilo sono occupati al 70% della loro capacità massima, ma per far fronte al previsto aumento delle domande di asilo e di protezione nei prossimi mesi e per evitare rinvii prematuri ai Cantoni, la SEM ha prevedibilmente bisogno di più posti di accoglienza.

Altri sviluppi


Attualità

adesivi che indicano direzioni in tedesco e ucraino

Altri sviluppi

Statuto S per rifugiati ucraini, giro di vite per contrastare gli abusi

Questo contenuto è stato pubblicato al Due mozioni parlamentari chiedono che le condizioni e le regole riguardanti lo statuto di protezione S concesso alle rifugiate e ai rifugiati ucraini vengano inasprite per evitare abusi.

Di più Statuto S per rifugiati ucraini, giro di vite per contrastare gli abusi
bandiera svizzera

Altri sviluppi

Svizzera molto vulnerabile agli shock geopolitici

Questo contenuto è stato pubblicato al Per gli economisti di UBS, la Svizzera presenta una vulnerabilità superiore alla media agli shock geopolitici, ma nel contempo il Paese ha imparato anche a far fronte ai relativi rischi.

Di più Svizzera molto vulnerabile agli shock geopolitici
confezioni di cereali

Altri sviluppi

Troppo zucchero nei prodotti per l’infanzia, ONG chiede alla Svizzera di agire contro Nestlé

Questo contenuto è stato pubblicato al Public Eye ha chiesto alla Segreteria di Stato dell'economia (Seco) di trascinare davanti alla giustizia Nestlé, rea secondo l'organizzazione non governativa di vendere prodotti per l'infanzia con zucchero aggiunto nei Paesi a basso reddito.

Di più Troppo zucchero nei prodotti per l’infanzia, ONG chiede alla Svizzera di agire contro Nestlé
Thomas Aeschi

Altri sviluppi

Zuffa tra un eletto e la polizia a Palazzo federale

Questo contenuto è stato pubblicato al Il consigliere nazionale e presidente del gruppo parlamentare dell'Unione democratica di centro, Thomas Aeschi, si è azzuffato mercoledì mattina con agenti di polizia armati, di guardia a Palazzo federale.

Di più Zuffa tra un eletto e la polizia a Palazzo federale
Françoise Hardy

Altri sviluppi

È morta Françoise Hardy

Questo contenuto è stato pubblicato al La cantante e attrice francese, icona degli anni Sessanta, è morta martedì all'età di 80 anni.

Di più È morta Françoise Hardy
Hunter Biden

Altri sviluppi

Hunter Biden condannato per possesso illegale di un’arma da fuoco

Questo contenuto è stato pubblicato al Un tribunale del Delaware ha condannato il figlio del presidente statunitense per aver violato le leggi che vietano alle persone con una dipendenza da droghe illegale di possedere armi da fuoco. La pena massima è di 25 anni di prigione, ma essendo incensurato è probabile che non finirà dietro alle sbarre.

Di più Hunter Biden condannato per possesso illegale di un’arma da fuoco
emmanuel macron

Altri sviluppi

Macron lancia un appello alle forze moderate per fare fronte comune

Questo contenuto è stato pubblicato al In vista delle elezioni anticipate convocate per il 30 giugno, il presidente francese ha invitato le forze repubblicane a lavorare assieme per contrastare l'avanzata dell'estrema destra, uscita vittoriosa dalle europee.

Di più Macron lancia un appello alle forze moderate per fare fronte comune
persone che manifestano

Altri sviluppi

Il Parlamento svizzero critica la sentenza della CEDU sul clima

Questo contenuto è stato pubblicato al Dopo il Consiglio degli Stati, anche il Nazionale ha approvato mercoledì una dichiarazione non vincolante che invita il Governo a non dar seguito alla sentenza della Corte europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo contro la Svizzera per violazione dei diritti umani in ambito ambientale.

Di più Il Parlamento svizzero critica la sentenza della CEDU sul clima

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR