Navigation

I bambini jihadisti

Le immagini dalla roccaforte dell'ISIS in Siria per il reclutamento di giovani leve

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 giugno 2015 - 20:57

Gli jihadisti ingrossano le loro milizie, lo fanno anche reclutanto nuove forze in Occidente e sempre più spesso irretendo anche ragazzini e bambini. Un campo di addestramento a Raqqa, in Siria, roccaforte dell'ISIS dove le reclute sono dei bambini. Secondo i numeri non ufficiali, sarebbero centinaia i minori sfruttati dal califfato islamico anche sui campi di battaglia.

Human Rights Watch, a Ginevra, ha raccolto le testimonianze di alcuni di questi piccoli protagonisti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.