Navigation

Grecia, lunedì la resa dei conti?

Indetto un summit in via eccezionale per vedere di trovare un accordo

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 giugno 2015 - 13:03

Dopo il nulla di fatto di giovedì sera a Lussemburgo, i fari della comunità internazionale sono sempre puntati sul negoziato tra la Grecia e i suoi creditori. Un vertice straordinario dell'eurogruppo è stato convocato per lunedì ma il conto alla rovescia per evitare il fallimento tecnico di Atene è ormai agli sgoccioli.

"Il weekend che arriva offre a tutti l'opportunità di preparare un summit che abbia successo. Gli occhi di tutti gli europei sono su di noi. Abbiamo il dovere di raggiungere l'accordo salvifico che tutti si aspettano nel comune interesse", ha detto il ministro Yanis Varoufakis.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.