Navigation

Attentato in Giappone, Shinzo Abe è morto

Contenuto esterno

Lex premier giapponese Shinzo Abe è morto in seguito all'attentato avvenuto nei suoi confronti nel corso di un comizio elettorale. 

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 luglio 2022 - 12:57
tvsvizzera.it/fra con Keystone-ATS

Shinzo Abe era crollato a terra durante un discorso a Nara, nel Giappone centrale. L'ex primo ministro era stato visto sanguinare dal torace in seguito a uno sparo.

L'ospedale della città di Nara, nel quale era stato ricoverato l'ex premier Shinzo Abe dopo la sparatoria, ha confermato la notizia della sua morte. "Abbiamo tentato di rianimarlo per quattro ore", ha riferito il responsabile del pronto soccorso. "Due ferite hanno provocato due diverse emorragie, abbiamo cercato di bloccarle, ma la situazione era molto critica", ha aggiunto. 

Il primo ministro Fumio Kishida, rientrato d'urgenza alla Kantei con tutto il governo dopo aver sospeso con tutti i partiti di opposizione la campagna elettorale per il rinnovo della Camera Alta, ha condannando "nel modo più deciso possibile" l'attentato ai danni di Abe, definito come "inaccettabile".

Secondo le prime ricostruzioni, Shinzo Abe è stato colpito al torace da colpi di arma da fuoco, almeno due, sparati alle spalle e a distanza ravvicinata, cadendo a terra sanguinante e privo di sensi. L'episodio è avvenuto intorno alle 11.30 (4.30 in Svizzera) nella città di Nara, nel Giappone centro-occidentale, dove Abe era impegnato in un evento elettorale a sostegno di un candidato del Partito Liberal Democratico.

La polizia ha riferito che un uomo, il presunto attentatore, è stato arrestato sul luogo dell'attacco, vicino alla stazione Yamatosaidaiji nella città di Nara. Si tratta del 41enne Tetsuya Yamagami. L'uomo, un residente locale, era riuscito a eludere la sicurezza e ad avvicinarsi ad Abe, impegnato in un discorso elettorale. Ancora poco chiare le ragioni del gesto.

Per la morte di Shinzo Abe stanno arrivando messaggi di cordoglio un po' da tutto il mondo.
 

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?