Navigation

Berna-Roma-L.A. #39: Paul Sorvino

L'attore e regista statunitense si racconta a tvsvizzera.it; le origini italiane, la famiglia nobile, la carriera nel cinema e la passione per la scultura

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 aprile 2016 - 10:22

A due anni dal debutto, la serie Berna-Roma-L.A. si conclude con un'intervista esclusiva a Paul Sorvino.

Attore e regista statunitense di origini italiane, è conosciuto in tutto il mondo dal 1990, quando interpretò il ruolo del boss Paul Cicero in 'Quei bravi ragazzi' di Martin Scorsese, recitando con l'amico di sempre Robert De Niro.

Sorvino, in italiano, ci racconta con simpatia e spontaneità delle sue origini -viene da una famiglia nobile- e della carriera nel cinema, regalandoci al contempo qualche curiosità sulla sua vita, come la passione per le scultura, cui si dedica tra un film e l'altro.

L'intervista è stata realizzata a Hollywood da Daniele Compatangelo, autore dell'intera serie losangelina Berna-Roma.L.A.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.