La televisione svizzera per l’Italia

Uno dei treni più lussuosi al mondo? È in Svizzera e costa relativamente poco

uomo seduto in treno si gode il panorama con un bicchiere di champagne in mano
Caviale, champagne e panorami mozzafiato. © Keystone / Peter Klaunzer

Secondo la rivista National Geographic il treno più lussuoso del mondo è il GoldenPass Express, che collega Montreux (canton Vaud) a Interlaken (canton Berna).

Il treno GoldenPass Express, che collega Montreux (nel canton Vaud) a Interlaken (nel canton Berna), è stato classificato dal supplemento “Luxury Collection 2023” della rivista National Geographic Traveller tra i treni più lussuosi del mondo.

treno fermo in stazione
Il treno GoldenPass Express. © Keystone / Peter Klaunzer

Nell’edizione distribuita con il numero di novembre, l’autrice dell’articolo, Monisha Rajesh, afferma come “la classe Prestige offre il massimo del comfort con i suoi sedili in pelle riscaldati, reclinabili, capaci di ruotare di 180 gradi e rialzati di 40 centimetri rispetto a quelli delle altre vetture, offrendo così una vista imprendibile sui vigneti circostanti, sulle profonde vallate e sui riflessi azzurri dei ghiacciai”.

Per beneficiare di questo lusso occorre spendere 128 franchi (138 secondo un comunicato della società ferroviaria MOB, che gestisce parte della linea). È questo il costo del biglietto Montreux – Interlaken di sola andata. Ai viaggiatori e alle viaggiatrici vengono inoltre serviti caviale a chilometro zero, prodotto nella località bernese di Frutigen, e champagne.

Quello del GoldenPass Express è uno dei prezzi più bassi a confronto di altri treni simili, afferma la MOB. L’autrice dell’articolo cita, tra gli altri, il Royal Scotsman in Scozia (che parte dai 4’600 euro a persona), il Vietage in Vietnam (420 dollari per un viaggio di sola andata), il Venice Simplon-Orient-Express (circa 4’500 euro a testa per un viaggio di due giorni) che fa la tratta Venezia-Parigi, o ancora l’Orient-Express La Dolce Vita in Italia (a partire da 2’000 euro a persona). Citato anche il Spacia X giapponese, che è ancora più abbordabile: il costo – per il viaggio più corto – parte dai 20 franchi.

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR