La televisione svizzera per l’Italia

Uccelli vittime del Parco eolico del San Gottardo

Una pala eolica in costruzione sul Passo del San Gottardo.
Secondo il proprietario del Parco eolico, le vittime sarebbero 10 all'anno per ogni turbina. KEYSTONE

Gli uccelli vittime delle pale eoliche degli impianti del Parco del San Gottardo sono molti di più di quanti denunciati. Lo afferma un biologo della Stazione ornitologica svizzera di Sempach.

La denuncia arriva dalle colonne del quotidiano zurighese Tages-Anzeiger. Il giornale avanza il dubbio che il numero degli uccelli vittima delle pale degli impianti sia sottostimato. Il giornale riferisce del ritrovamento, da parte di Stefan Werner, un biologo della Stazione ornitologica svizzera di SempachCollegamento esterno, di 69 carcasse di uccelli sotto a una sola delle torri, nel giugno 2021.

Dopo il ritrovamento la stazione ornitologica ha informato subito la Confederazione, il canton Ticino e il gestore del Parco eolico del San GottardoCollegamento esterno, l’Azienda elettrica ticinese (AET).

Nel frattempo, l’azienda ticinese – in collaborazione con le autorità cantonali – ha presentato in febbraio i risultati provvisori di un’indagine, secondo cui per turbina e anno vi sono sino a 10 collisioni. Numeri che secondo Elias Vogt, presidente dell’associazione Paesaggio libero svizzero, non sono credibili.

Secondo Priska Wismer-Felder, consigliera nazionale lucernese e vicepresidente di Suisse EoleCollegamento esterno, l’organizzazione che difende gli interessi del settore eolico, “la più grande minaccia per i nostri uccelli è il cambiamento climatico. Il pericolo rappresentato dalle turbine eoliche, invece, è basso”.

+ Inaugurato il Parco eolico del San Gottardo

Stefan Werner ritiene che tali confronti siano troppo semplicistici. “Soprattutto nel caso di uccelli longevi con bassi tassi riproduttivi pochi decessi in più all’anno possono portare alla scomparsa delle specie nell’area in questione”. A tal proposito l’esperto cita come esempi il gipeto, il gufo reale e il nibbio rosso.

Un altro pericolo per gli uccelli è la distruzione degli habitat da parte dei parchi eolici, se l’ubicazione non viene scelta con cura. Come conclude sempre Werner, “dobbiamo esaminare seriamente le conseguenze dell’utilizzo dell’energia eolica per gli uccelli”.

Attualità

Attentato in Piazza delle Loggia a Brescia.

Altri sviluppi

Strage di Piazza della Loggia, spunta una traccia ticinese

Questo contenuto è stato pubblicato al L’attentato di matrice neofascista in Piazza della Loggia a Brescia nel 1974 provoca 8 morti e 102 feriti. Da documenti desecretati, oggi emergono legami con la Svizzera italiana.

Di più Strage di Piazza della Loggia, spunta una traccia ticinese
L'attrice Mikey Madison in una scena del film "Anora"

Altri sviluppi

A Cannes, “Anora” di Sean Baker vince la Palma d’oro

Questo contenuto è stato pubblicato al Al 77esimo Festival del film, il premio della giuria è andato a "Emilia Perez" di Jacques Audiard, mentre il premio speciale se lo è aggiudicato "Il seme del fico sacro", del regista dissidente Mohammad Rasoulof.

Di più A Cannes, “Anora” di Sean Baker vince la Palma d’oro
Kharkiv

Altri sviluppi

Nuovo pesante attacco russo su Kharkiv

Questo contenuto è stato pubblicato al L’esercito di Mosca colpisce, con due bombe plananti, un centro commerciale della seconda città ucraina. I morti potrebbero essere decine.

Di più Nuovo pesante attacco russo su Kharkiv
Sono circa 500 le persone che hanno partecipato in maniera pacifica.

Altri sviluppi

Un caso di cronaca scatena proteste contro la polizia e il Governo a Sciaffusa

Questo contenuto è stato pubblicato al La manifestazione si è svolta in risposta ad un servizio tv sulla vicenda di una donna violentata e picchiata nell'appartamento di un avvocato. Un caso per il quale le autorità non avrebbero agito come avrebbero dovuto.

Di più Un caso di cronaca scatena proteste contro la polizia e il Governo a Sciaffusa
Trump nel Bronx

Altri sviluppi

Trump nel Bronx per trovare sostenitori

Questo contenuto è stato pubblicato al Nel distretto newyorchese, abitato soprattutto da ispanici e afroamericani, l'ex presidente ha trovato diversi sostenitori.

Di più Trump nel Bronx per trovare sostenitori

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR