La televisione svizzera per l’Italia

Orologi: dopo il Moonswatch arriva la collezione oceanica

due orologi
Uno dei modelli del nuovo orologio frutto della collaborazione tra Swatch e Blancpain. Swatch

Sulla falsariga dell'operazione realizzata con Omega con il Moonswatch, orologio ispirato a quello portato dagli astronauti sulla Luna, il marchio Swatch lancia un'altra collezione dedicata agli oceani in collaborazione questa volta con la manifattura di lusso Blancpain.

Swatch ha rivelato giovedì i contorni del nuovo prodotto, che sarà lanciato sabato 9 settembre: si chiama Bioceramic Scuba Fifty Fathoms e ricorda l’orologio subacqueo Fifty Fathoms di Blancpain. Ciascuno dei cinque modelli porta il nome di un grande mare: Arctic Ocean, Pacific Ocean, Atlantic Ocean, Indian Ocean e Antarctic Ocean.

colonna di persone al di fuori di un negozio
La collezione Moonswatch è andata a ruba e la clientela non ha esitato ad attendere ore per poter acquistare l’oggetto del desiderio, come qui a Zurigo il 6 marzo scorso. © Keystone / Ennio Leanza

La novità è stata accolta positivamente dai mercati: in borsa l’azione al portatore Swatch guadagnava in mattinata circa l’1,5%, in un settore che generalmente marcia sul posto. Da inizio gennaio il titolo ha perso il 6%, in particolare sulla scia dei timori per la tenuta della congiuntura della Cina, mercato essenziale per la società, mentre sull’arco di tre anni la performance rimane positiva (+24%).

+ Nel 2022 le esportazioni orologiere svizzere hanno raggiunto un livello record

Blancpain ha radici che risalgono nel tempo: il marchio è stato infatti fondato del 1735 da Jehan-Jacques Blancpain. Oggi l’impresa, che fa parte del gruppo Swatch, ha sede a Paudex, nel Canton Vaud. Molto noto è lo slogan che circolava negli anni ’90: “Dal 1735 non è mai esistito un orologio al quarzo Blancpain. E non esisterà mai”. Blancpain è inoltre conosciuta per i suoi orologi erotici: una tradizione libertina dei secoli passati che è stata ripresa dagli anni ’80.

Da parte sua il gruppo Swatch è l’azienda produttrice di orologi più importante del pianeta in termini di articoli finiti immessi sul mercato. Gestisce 17 marchi e dà lavoro a quasi 33’000 persone nel mondo. La società è stata fondata da Nicolas Hayek (1928-2010), imprenditore di origini libanesi, nato e cresciuto a Beirut e trasferitosi nel 1949 con la sua famiglia in Svizzera. Suo figlio Nick Hayek è attualmente amministratore delegato del gruppo, mentre la sorella Nayla Hayek è presidente del consiglio d’amministrazione. Nel 2002 Swatch ha realizzato un fatturato di 7,5 miliardi di franchi.

Attualità

L'attrice Mikey Madison in una scena del film "Anora"

Altri sviluppi

A Cannes, “Anora” di Sean Baker vince la Palma d’oro

Questo contenuto è stato pubblicato al Al 77esimo Festival del film, il premio della giuria è andato a "Emilia Perez" di Jacques Audiard, mentre il premio speciale se lo è aggiudicato "Il seme del fico sacro", del regista dissidente Mohammad Rasoulof.

Di più A Cannes, “Anora” di Sean Baker vince la Palma d’oro
Kharkiv

Altri sviluppi

Nuovo pesante attacco russo su Kharkiv

Questo contenuto è stato pubblicato al L’esercito di Mosca colpisce, con due bombe plananti, un centro commerciale della seconda città ucraina. I morti potrebbero essere decine.

Di più Nuovo pesante attacco russo su Kharkiv
Sono circa 500 le persone che hanno partecipato in maniera pacifica.

Altri sviluppi

Un caso di cronaca scatena proteste contro la polizia e il Governo a Sciaffusa

Questo contenuto è stato pubblicato al La manifestazione si è svolta in risposta ad un servizio tv sulla vicenda di una donna violentata e picchiata nell'appartamento di un avvocato. Un caso per il quale le autorità non avrebbero agito come avrebbero dovuto.

Di più Un caso di cronaca scatena proteste contro la polizia e il Governo a Sciaffusa
Trump nel Bronx

Altri sviluppi

Trump nel Bronx per trovare sostenitori

Questo contenuto è stato pubblicato al Nel distretto newyorchese, abitato soprattutto da ispanici e afroamericani, l'ex presidente ha trovato diversi sostenitori.

Di più Trump nel Bronx per trovare sostenitori

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR