Navigation

Il "Signor Rezzonico" ripassa in bici dal Ticino per... Leonardo da Vinci

Giovanni Storti, del trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo, sta tentando di compiere un'impresa. Partito da Milano in bicicletta punta a raggiungere Amboise, luogo in cui morì Leonardo da Vinci, per commemorare il genio del Rinascimento a 500 anni dalla scomparsa. Nelle ultime ore ha attraversato il cantone Ticino. 

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 aprile 2019 - 20:15
tvsvizzera.it/Zz con RSI (Quotidiano del 26.04.2019)
Contenuto esterno


Un viaggio su due ruote da Milano ad Amboise. Un percorso lungo circa 1'400 chilometri. A cimentarsi in questa impresa è Giovanni Storti, del trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo. L'attore e i suoi compagni di viaggio intendono commemorare in questo modo il genio di Leonardo da Vinci, morto nel comune francese 500 anni fa. 

Giovedì e venerdì il gruppo è di passaggio in Ticino e vedendo Giovanni Storti pedalare per le strade del cantone, la mente non può che andare al suo personaggio "svizzero", il Signor Rezzonico. 

Le condizioni meteorologiche per la tappa ticinese non sono state delle migliori, ma il comico ha saputo trovare la forza di proseguire, anche senza l'aiuto del poliziotto Hüber. L'augurio per il resto dell'impresa è sicuramente quello di non "rimanere offeso".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.