La televisione svizzera per l’Italia

Incendio in Alto Vallese, chiuso lo spazio aereo

Il bosco in fiamme sopra Bitsch in Alto Vallese.
Il bosco in fiamme sopra Bitsch in Alto Vallese. © Keystone / Jean-christophe Bott

L’incendio scoppiato quattro giorni fa nell’Alto Vallese non è ancora stato domato. Per preservare le attività di soccorso dei servizi di emergenza, sia a terra che in volo, lo spazio aereo intorno al villaggio di Bitsch è stato chiuso a tutti gli aeromobili civili (compresi i droni) come misura preventiva.

Lo ha comunicato venerdì l’Ufficio federale dell’aviazione civile (UFAC). La chiusura dello spazio aereo è temporanea e durerà fino alle 23.59 del 28 luglio, precisa l’UFAC, che ha aggiunto che non verranno rilasciati permessi speciali.

L’incendio boschivo divampato lunedì pomeriggio non è ancora stato domato e, a causa della presenza di diversi focolari, la situazione potrebbe velocemente peggiorare qualora il vento dovesse nuovamente imperversare alimentandone le fiamme.

+ Notte tropicale in Svizzera

La notte appena trascorsa è stata tuttavia relativamente tranquilla, rassicura Franz Mayr dello stato maggiore di condotta del comune di Bitsch. Venti pompieri hanno monitorato l’incendio, il quale non si è propagato ulteriormente.

A preoccupare Mayr sono però le previsioni meteorologiche. Anche se ci si può attendere qualche rovescio nella zona, le raffiche di vento annunciate dagli esperti potrebbero riattizzare il fuoco.

Per le operazioni di spegnimento, nel corso della giornata di venerdì verranno impiegati altri cinque o sei elicotteri nonché un’ottantina di vigili del fuoco. Le temperature del terreno si aggirano tutt’ora attorno ai 200 gradi.

Attualità

La locomotiva Re 4/4 II

Altri sviluppi

Un’icona svizzera viaggia verso la pensione

Questo contenuto è stato pubblicato al Le locomotive RE 4/4 II dopo oltre 60 anni di apprezzata carriera nei prossimi anni verranno dismesse dalle Ferrovie federali svizzere.

Di più Un’icona svizzera viaggia verso la pensione
I soccorritori sul luogo dell'incidente dell'elicottero in cui viaggiava il presidente Raisi.

Altri sviluppi

Teheran conferma la morte del presidente Raisi

Questo contenuto è stato pubblicato al Il leader iraniano è morto nell'elicottero caduto in una regione montuosa nei pressi del confine con l'Azerbaigian.

Di più Teheran conferma la morte del presidente Raisi
Panoramica del teatro romano di Augusta Raurica, vicino a Basilea.

Altri sviluppi

La vita quotidiana dei romani ad Augusta Raurica

Questo contenuto è stato pubblicato al Nella Giornata internazionale dei musei, rievocazioni e laboratori per imparare a fare il pane o a decorare calici come si faceva duemila anni fa.

Di più La vita quotidiana dei romani ad Augusta Raurica
Elisabeth Baume-Schneider e Carine Bachmann

Altri sviluppi

“Il cinema svizzero può fiorire”

Questo contenuto è stato pubblicato al La consigliera federale Elizabeth Baume-Schneider, presente al Festival di Cannes, si dice fiduciosa per il futuro del cinema rossocrociato.

Di più “Il cinema svizzero può fiorire”
fotografie degli ostaggi di hamas

Altri sviluppi

Ostaggi in mano a Hamas, trattative sospese

Questo contenuto è stato pubblicato al Le trattative per la liberazione degli ostaggi in mano ad Hamas sono state sospese. Ad annunciarlo un'emittente israeliana.

Di più Ostaggi in mano a Hamas, trattative sospese

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR