La televisione svizzera per l’Italia

Sotto controllo l’incendio in Alto Vallese

elicottero pompieri in volo sopra incendio
Le operazioni di spegnimento si protrarranno per giorni. © Keystone / Jean-christophe Bott

L'incendio divampato lunedì nell'Alto Vallese è sotto controllo, ma il bosco continua a bruciare.

Le fiamme che sono divampate lunedì nella località di Bitsch, in Alto Vallese, sono sotto controllo, ma non sono ancora state spente del tutto, anche a causa del vento che ha ripreso vigore. Intanto 150 persone delle circa 200 persone che hanno dovuto lasciare le loro abitazioni a causa del pericolo rappresentato dal rogo, hanno potuto far ritorno a casa già nella serata di martedì.

L’area colpita dall’incendio è vasta: equivale a circa 140 campi da calcio. Fortunatamente non si segnalano feriti – né persone né animali – e nemmeno danni a edifici. I pompieri prevedono di dover contrastare le fiamme per diversi giorni, se non settimane, ha dichiarato davanti ai media il loro responsabile Mario Schaller.

+ Brucia l’Alto Vallese

Le squadre d’intervento a piedi hanno continuato a lavorare anche di notte, mentre gli elicotteri hanno dovuto parzialmente interrompere le operazioni a causa di un forte temporale, ha spiegato Mayr. A partire dalle prime ore del mattino diversi apparecchi erano comunque di nuovo in azione. Tra questi anche un Superpuma dell’esercito.

Le forze armate hanno inoltre messo a disposizione delle squadre di soccorso telecamere a infrarossi per individuare i punti caldi, che saranno utilizzate nei prossimi giorni.

La procura dell’Alto Vallese ha dal canto suo aperto un’inchiesta sulle cause dell’incendio, ha dichiarato la portavoce della polizia vallesana Adrienne Bellwald.

Attualità

gommone di migranti in mare

Altri sviluppi

I migranti vengono salvati (anche) da piloti svizzeri

Questo contenuto è stato pubblicato al Per i soccorsi dei e delle migranti in mare si ricorre alle navi, ma perché esse possano operare c'è bisogno di monitorare le acque e per queste operazioni si ricorre ad aerei ai cui comandi ci sono piloti svizzeri.

Di più I migranti vengono salvati (anche) da piloti svizzeri
hamas fatah

Altri sviluppi

Accordo tra Hamas e Fatah

Questo contenuto è stato pubblicato al Hamas e Fatah, i due principali movimenti palestinesi, da anni rivali, hanno annunciato un accordo di unità nazionale per il dopo-guerra. Israele, però, non ci sta.

Di più Accordo tra Hamas e Fatah

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR