Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Tensione a Ventimiglia, sgomberati primi migranti

Roma chiede una soluzione politica, Parigi irrigidisce il blocco alla frontiera; nessun intervento sulla scogliera, dove rimane un'ottantina di persone

A Ventimiglia, polizia e carabinieri hanno sgomberato martedì mattina il gruppo di una cinquantina di persone bloccato alla frontiera con la Francia. Nell'operazione, mediata dalla Croce Rossa, non sono mancati momenti di tensione e i tafferugli: un giovane migrante è rimasto a terra per alcuni minuti, due agenti ne sono usciti contusi.

Ci sono stati anche tentativi di fuga verso la scogliera, dove rimane un gruppo di un'ottantina di persone ma per ora non è previsto alcun intervento, per la paura che i migranti si buttino in mare.

Continua, intanto, il botta e risposta diplomatico tra la Francia, il cui blocco della frontiera si è fatto ancora più rigido, e l'Italia, che chiede con insistenza una soluzione politica.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×