Navigation

Strada sbarrata al Front National, quanto durerà?

Il partito di Marine Le Pen non ha vinto la battaglia delle Regionali, ma non è detto che abbia perso la guerra: in 5 anni ha triplicato i consensi

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 dicembre 2015 - 21:19

In Francia, la strategia del tutti contro uno è riuscita a sbarrare la strada al Front National al secondo turno delle Elezioni regionali. Ma se domenica il partito di Marine Le Pen non è riuscito a vincere la battaglia -non ha conquistato neppure una regione- non è detto che abbia perso la guerra: il Front ha triplicato i consensi rispetto a cinque anni fa.

Sulla scena politica francese, dunque, non ci sono più soltanto due protagonisti, destra e sinistra. Ora bisogna fare i conti con un terzo attore. In questo sistema tripartitico, che alleanze si possono prevedere in vista delle presidenziali fra un anno e mezzo? Le considerazioni della nostra corrispondente.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.