Navigation

Merkel al centro migranti di Heidenau

Visita della cancelliera al centro profughi allestito in Sassonia

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 agosto 2015 - 13:05

Mercoledì la cancelleria tedesca Angela Merkel sarà in visita al centro migranti di Heidenau, bersaglio lo scorso fine settimana di attacchi neonazisti. Nel frattempo, continua l'odissea di chi fugge soprattutto da Siria, Iraq, Pakistan e Afghanistan: in migliaia sono bloccati al confine tra Grecia e Macedonia e altrettanti hanno invece già raggiunto l'Ungheria, dove in un centro d'accoglienza sono scoppiati disordini tra migranti e polizia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.