Massacro di Srebreniza 40 anni a Karadzic per il genocidio Srebrenica e altri crimini di guerra


Il Tribunale penale internazionale dell'Aja ha condannato Radovan Karadzic a 40 anni di carcere per il genocidio di Srebrenica e altri crimini di guerra e contro l'umanità compiuti durante la guerra di Bosnia (1992-1995).

Il verdetto di oggi è stato definito "storico" dall'Alto Commissariato per i diritti umani dell'ONU, perché dimostra che non si può sfuggire alle proprie responsabilità.

È probabile che Karadzic faccia appello contro la sentenza.

Parole chiave