Navigation

Irlanda, si a nozze gay

La forte affluenza alle urne è stato un elemento a favore del blocco del sì, che ha infatti stravinto portando ad inserire nella costituzione il matrimonio tra persone dello stesso sesso

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 maggio 2015 - 20:23

L'Irlanda legalizza il matrimonio tra persone dello stesso sesso. La consultazione popolare di ha registrato un'altissima l'affluenza alle urne (circa il 60%), da cui è uscito il 62% di voti favorevoli. L'Irlanda è così il primo paese al mondo a legalizzare le nozze omosessuali per via referendaria, cinque anni dopo l'approvazione in Parlamento delle unioni civili. Un segno tangibile del rapido cambiamento sociale in atto nella cattolicissima Isola Verde.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.