Navigation

Immigrazione dall'Africa, scatta l'operazione Triton

La missione europea sostituisce Mare Nostrum, che è stata condotta solo dalle unità italiane

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 novembre 2014 - 22:10

È partita oggi l'operazione denominata "Triton" per il controllo dei flussi migratori nel Mar Mediterraneo e che prende il posto di "Mare Nostrum". La missione europea sarà coordinata dalla Guardia di Finanza italiana e vede la partecipazione europea nei compititi di pattugliamento e a livello finanziario.

Cambiano però le modalità operative (interventi solo entro le 30 miglia dalle coste) e i costi che scenderanno da 9 a quasi 3 milioni al mese. Non mancano però le polemiche in Italia, in particolare da parte dell'opposizione, sull'impegno di Roma. Va comunque ricordato che grazie a Mare Nostrum, che ha visto impegnate senza sosta da gennaio navi ed elicotteri italiani, sono stati soccorsi oltre 100'000 migranti.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?