Navigation

Incendio in palazzina a New York, 12 morti


Pompieri al lavoro, dopo il più grave incendio degli ultimi 25 anni a New York. Keystone

Almeno 12 persone sono morte nell'incendio di un edificio residenziale giovedì sera a New York. Il rogo, divampato in un palazzo di cinque piani nel quartiere di Little Italy nel Bronx, è il più grave in città da 25 anni.

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 dicembre 2017 - 13:15
tvsvizzera.it/ri con RSI (TG del 29.12.2017)

Il bilancio provvisorioLink esterno parla anche di una dozzina di feriti salvati dai soccorritori; quattro di essi versano in gravi condizioni. Tra le vittime, invece, si contano quattro bambini; il più piccolo aveva un anno.

Il vento non ha lasciato scampo

Le fiamme, secondo una prima ricostruzione, sono divampare al primo piano del palazzo, che si trova nei pressi del Bronx Zoo. 

A causa anche del forte vento, si sono propagate velocemente lasciando a pochi il tempo di fuggire.

Contenuto esterno

Le cause della tragedia, che ha richiesto l'intervento di 160 pompieri, sono ancora da chiarire. Stando a fonti di stampa, l'edificio non era in regola con le norme antincendio. 

Sull'accaduto è stata aperta un'inchiesta.

Il più grave degli ultimi 25 anni

L'ultimo incendio a New York con un bilancio più grave di questo risale al 1990, sempre nel Bronx. Scoppiò all'Happy Land Social Club e uccise 87 persone.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.