Navigation

HSBC, la direzione si scusa...

Sono giorni burrascosi per i dirigenti di HSBC, che devono rendere conto non solo alla politica, ma anche agli azionisti. E la quotazione del titolo in borsa è sceso del 17%

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 febbraio 2015 - 09:06

Comparso davanti a una comissione parlamentare britannica, Stuart Gulliver, presidente della direzione generale della banca HSBC si è scusato, ammettendo che la filiale svizzera dell'istituto ha usato metodi inaccettabili.

Scuse che arrivano dopo che la banca è stata travolta dalle accuse di aver facilitato l'evasione fiscale di migliaia di clienti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.