Navigation

Giorgio Napolitano si è dimesso

Il saluto ansa

Come previsto, il Presidente della Repubblica si è dimesso stamane verso le 11

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 gennaio 2015 - 14:21

È stata quasi una prigione, ha detto a una bambina il Presidente secondo il Corriere della sera, ma ora la prigione è terminata: poco dopo le 10.30 Giorgio Napolitano ha firmato la lettera di dimissioni che sarà consegnata dal segretario generale Donato Marra ai presidenti delle Camere e al presidente del Consiglio.

Dopo due anni, è dunque arrivato - annunciato da tempo - il giorno dell'addio per l'unico presidente a essere stato eletto per un secondo mandato. E mentre si fa sempre più febbrile nell'arena politica la ricerca dei possibili successori, è il momento dei bilanci e dei commenti.

Giorgio Napolitano in Svizzera

Giorgio Napolitano rsi

Napolitano: "riparto soddisfatto"Link esterno

Il dossier realizzato da tvsvizzera.it in occasione della visita di stato dello scorso maggio in Svizzera

Se Napolitano fosse svizzeroLink esterno

keystone/ANSA

Presidenze a confrontoLink esterno

Napolitano ha lasciato e ora inizierà il consueto iter previsto in Italia. Ma cosa succederebbe nella stessa situazione in Svizzera?

Giorgio Napolitano in Italia

tvsvizzera

L'addio di Napolitano, e quei 30 surreali applausi in 40 minutiLink esterno

Il Fermoimmagine di Aldo Sofia nel momento dell'annuncio dell'addio, lo scorso dicembre.

Napolitano nel mondoLink esterno

Napolitano e signora in un viaggio di stato Keystone

Un presidente stimato (ma poco conosciuto)Link esterno

Qual è l'immagine che ha il mondo di Giorgio Napolitano? Abbiamo provato a farcene un'idea chiedendo a una decina di corrispondenti RSI nei quattro continenti.

Video

Gallery

Altri articoli

tvsvizzera

Napolitano si è dimesso (rsi.ch)Link esterno Il presidente della Repubblica italiana Giorgio Napolitano ha rassegnato mercoledì le sue dimissioni. Napolitano, 90 anni il prossimo 29 giugno, è rimasto in carica per quasi nove anni, essendo entrato al Quirinale il 15 maggio 2006. Ha siglato la lettera delle dimissioni in mattinata, a conferma della fine del suo periodo ai vertici delle istituzioni.

Keystone

Simonetta Sommaruga presidente della ConfederazioneLink esterno L'anno prossimo il governo svizzero sarà guidato da due bernesi: la consigliera federale Simonetta Sommaruga (socialista), responsabile del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP), 54 anni, è stata eletta presidente della Confederazione per il 2015 dall'Assemblea federale, con 181 voti su 210 schede valide.

ANSA

Far cessare lo scandalo del Quirinale? Basta imitare il PapaLink esterno di Massimo Donelli

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.