Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Dichiarazione congiunta USA-Russia: in Siria, no alla soluzione militare

(1)

Servizio del TG sull'intesa USA-Russia sulla Siria.

No alla soluzione militare della crisi. È il tenore di una dichiarazione congiunta sulla Siria del presidente statunitense Donald Trump e di quello russo Vladimir Putin, che hanno avuto un brevissimo colloquio al vertice della Cooperazione economica Asia-Pacifico APEC in Vietnam.

Trump e Putin hanno confermato il loro impegno per "la sovranità, l’indipendenza e l’integrità territoriale della Siria", invitando tutte le parti coinvolte ad "aderire al processo di pace di Ginevra".

I presidenti si sono pure detti d’accordo a proseguire negli sforzi congiunti nella lotta all’autoproclamato Stato islamico, fino a che sarà sconfitto.

Russia e Usa, nella dichiarazioneLink esterno, chiedono inoltre a tutti i Paesi membri dell'Onu d'incrementare lo sforzo umanitario per "alleviare le sofferenze" del popolo siriano.

Cosa accadrà sul campo

È confermata l’importanza delle zone cuscinetto (di “de-escalation”) come misura provvisoria per ridurre la violenza e favorire una soluzione della crisi in Siria.

Ne saranno create di nuove, come quella nel sud-ovest del Paese, la cui attuazione è stata discussa nell’incontro di luglio ad Amburgo.

Il retroscena

La dichiarazione congiunta, affinata nei giorni scorsi dal ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov e dal suo omologo americano Rex Tillerson, era stata approntata per un incontro bilaterale previsto nel corso del verticeLink esterno e poi saltato.

"Cio è dovuto agli impegni in agenda mia e di Trump e ad alcune formalità di protocollo che le nostre squadre, purtroppo, non sono riuscite a gestire", ha spiegato Putin.

"Ma non è nulla di grave", ha aggiunto, assicurando di aver avuto il tempo di discutere "di tutto quello che dovevamo discutere".

Il presidente USA, da parte sua, ha riferito ai giornalisti che l’omologo russo, nella breve conversazione di sabato, ha negato ancora una volta di essersi intromesso nelle elezioni americane del 2016.

tvsvizzera.it/ri con RSI (TG del 11.11.2017)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×