Navigation

Cuba e USA sempre più vicini

Il Presidente Obama ha mantenuto le promesse e ha fatto stralciare Cuba dalla lista degli Stati che sostengono il terrorismo

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 aprile 2015 - 16:08

Lo aveva annunciato e lo ha fatto. Il presidente Obama ha tolto Cuba dalla lista nera dei paesi che sostengono il terrorismo. Un altro passo nel disgelo diplomatico tra i due paesi iniziato lo scorso dicembre e sottolineato dalla stretta di mano e dall'incontro tra i due presidenti avvenuto lo scorso fine settimana al vertice delle americhe a panama.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.