Dopo la frana Val Vigezzo, statale di nuovo percorribile

È stata riaperta riaperta venerdì, dopo quasi due mesi, la statale 337 della Valle Vigezzo chiusa dallo scorso primo aprile a causa di una frana, nel territorio del Comune di Re, in cui sono morti due turisti svizzeri. 


E' finito il calvario per migliaia di frontalieri che ogni giorno vanno a lavorare in Canton Ticino", ha detto  Antonio Locatelli, coordinatore dei frontalieri commentando la riapertura della statale.

  Per consentire la conclusione dei lavori e di messa in sicurezza, il transito delle auto avverrà in un solo senso di marcia. 

Frana

Sotto i massi avevano perso la vita due persone.

Keystone


Gli orari di apertura validi dal 25 maggio:

- dalle 5.30 alle 8.00 dal lunedì al sabato

- dalle 12.30 alle 13.30 dal lunedì al sabato

- dalle 17.00 alle 8.00 del giorno successivo, dal lunedì al sabato

- Ogni domenica

Parole chiave