Primo d'agosto Un sito per vivere la festa nazionale svizzera anche in rete

Un sito Internet pensato per gli svizzeri sparsi in tutto il mondo così da festeggiare a dovere, nonostante la distanza e il Covid-19, il Primo Agosto. Consiste in ciò un progetto lanciato dal Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) in vista dell'imminente compleanno della patria.

Il progetto, denominato "Missione 1° Agosto", vuole offrire spunti digitali per celebrare la festa nazionale nonostante le restrizioni legate alla pandemia di coronavirus, si legge in un comunicato  divulgato dal DFAE. Il fulcro è una pagina web (https://www.missione1agosto.orgLink esterno) interattiva e multilingue, creata da Presenza SvizzeraLink esterno.

L'idea è di fornire il necessario ai cittadini elvetici, ma anche agli appassionati della Confederazione, intenzionati a festeggiare il Primo Agosto rimanendo comodamente nella propria abitazione. Sul sito ad esempio si possono trovare tutte le tradizioni tipiche della festa nazionale: ricette per preparare la treccia, istruzioni per realizzare la propria lanterna, una selezione di musiche e vari tutorial per cimentarsi nello jodel o nel lancio della bandiera.

La piattaforma vuole anche essere un collegamento tra la Svizzera, le sue missioni diplomatiche e la comunità rossocrociata all'estero, viene sottolineato nella nota. Contiene infatti un video del consigliere federale Ignazio Cassis e i videomessaggi di più di 40 ambasciate.

Il sito è pure dotato di funzionalità partecipative, tra cui la possibilità di condividere le proprie creazioni e ricette, un quiz sonoro e l'hashtag #SwissNationalDay per collegare tutti i post degli utenti su questo tema.

È la prima volta che un progetto mira a creare una piattaforma digitale sul Primo Agosto per tutti i connazionali e le persone appassionate della Svizzera, precisa il DFAE. Il giorno della festa sarà possibile assistere online alle celebrazioni e al discorso della presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga in diretta dal Grütli, interagendo con commenti personali. 

tvsvizzera.it/Zz/ats con RSI (Quotidiano del 29.07.2020)

Parole chiave