Navigation

Maltempo, ingenti danni in Svizzera tedesca

Continueranno per giorni i lavori di ripristino per i danni del maltempo che due giorni fa ha colpito la regione di Zofingen nel Canton Argovia, con danni superiori ai 100 milioni di franchi.

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 luglio 2017 - 11:59
tvsvizzera.it/fra con RSI
Contenuto esterno


Questa mattina nel centro storico della cittadina si sentiva odore di muffa. I segni lasciati dall'acqua sono ancora ben visibili e alcuni negozi hanno affisso il cartello "chiuso fino a nuovo avviso".

Due sottopassaggi nella zona della stazione sono stati liberati dall'acqua e sono stati riaperti al traffico. Lo stesso vale anche per alcuni passaggi pedonali sotterranei. In quasi tutti gli immobili è stata ripristinata la corrente elettrica. Soltanto a Zofingen ci sono state quasi 500 segnalazioni di danni, per un ammontare che dovrebbe superare i 100 milioni di franchi.

Forti temporali si sono abbattuti anche la scorsa notte a nord delle Alpi: danni sono segnalati in particolare nel Seeland bernese. Anche nella regione di Zurigo si è registrato ieri sera un fenomeno temporalesco con precipitazioni intense: nel quartiere dello "Zürichberg" sono stati misurati 27 millimetri di pioggia in meno di due ore.

I meteorologi prevedono anche per oggi maltempo: verso sera ci potranno essere precipitazioni importanti, grandine e venti tempestosi, rende noto il servizio meteo della televisione svizzero tedesca.



Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.