Navigation

Il fascino "senza limite" delle montagne

Fotografie artistiche che trasformano la montagna in scultura, foto scientifiche per studiare rocce e ghiacciai, scatti di alpinisti in luoghi inaccessibili, fotografie turistiche da spedire agli amici. Le maestose vette della Svizzera sono protagoniste della mostra aperta al Museo dell’Elysée di Losanna.

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 gennaio 2017 - 14:00
tvsvizzera.it/Zz con RSI (TG del 26.01.2017)

 

Contenuto esterno

La montagna e la fotografia hanno un legame profondo. Lo dimostra l’esposizione “Senza LimiteLink esterno”, aperta al museo dell’Elysée di Losanna.

Gli scatti provengono in gran parte dalle 4’000 foto appartenenti al museo: vi si trovano immagini catturate nel 1840 da chi ha portato centinaia di chili di materiale sulle cime elvetiche, ma anche fotografie che esplorano le nuove potenzialità offerte dall’avvento del digitale. 

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.