Navigation

Il turista spaziale Jeff Bezos

Contenuto esterno

Tutto pronto per il primo lancio con equipaggio del razzo New Shepard del miliardario Jeff Bezos, patron dell'azienda spaziale Blue Origin e fondatore di Amazon. Il volo è confermato per martedì 20 luglio alle 15 (ora svizzera) con a bordo 4 persone tra cui l'82enne Wally Funk e il 18enne Oliver Daemen che diverranno la più anziana e il più giovane turista spaziale.

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 luglio 2021 - 14:04
tvsvizzera.it/fra

L'unica incognita al momento può essere rappresentata dal meteo ma le ultime previsioni fanno ben sperare per dare il via al primo volo suborbitale con equipaggio per il razzo della Blue Origin che raggiungerà una quota di circa 100 chilometri facendo sperimentare all'equipaggio la condizione di microgravità, la stessa mancanza di peso che provano gli astronauti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), per circa tre minuti. 

Il volo, che segue di pochi giorni il successo analogo ottenuto dalla Virgin Galactic con a bordo Richard Branson, avverrà nel 52/o anniversario dello storico sbarco dell'Apollo 11 sulla Luna. Quello del 20 luglio sarà il primo volo commerciale umano per Blue Origin che ha già comunicato di avere altri clienti.
 

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.