Navigation

Le lanterne protagoniste del carnevale di Basilea

Contenuto esterno


Questo contenuto è stato pubblicato il 19 febbraio 2018 - 13:00
tvsvizzera con RSI (Tg del 19.2.2018)

Il Carnevale di Basilea, il più importante della Confederazione, è iniziato questa mattina alle 4 con il tradizionale "Morgestraich", la sfilata di lanterne, pifferi e tamburi per le vie della città, cui hanno partecipato come consuetudine decine di migliaia di persone, per nulla intimorite dalle temperature gelide.

Numerosi e variegati temi e personaggi evocati dal corteo allegorico, dal movimento anti molestie #metoo, al presidente americano Donald Trump e al dittatore nordcoreano Kim Jong-un su tutti.

Oltre alla sfilata dei carri pomeridiana - secondo momento clou di oggi  cui partecipano 470 tra bande, carri e “Guggenmusik” - in agenda è previsto un altro corteo nella giornata di mercoledì.

Le luci del carnevale, iscritto in dicembre nel patrimonio dei beni culturali immateriali dell’Unesco, si spegneranno giovedì prima dell’alba.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.