Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

"Fire and fury" va a ruba Trump contrattacca al libro di Wolff, “Sono un genio”

(1)

Un caso editoriale che imbarazza la Casa Bianca

Il presidente Donald Trump si difende dalle accuse contenute nel libro di Michael Wolff “Fire and fury” che sta andando a ruba nelle librerie americane e che sta imbarazzando la Casa Bianca. "Non sono intelligente, sono un genio!", ha affermato su Twitter il miliardario newyorkese in merito alla sua presunta inadeguatezza politica.

"Il 100% delle persone che lo circondano, il genero Jared Kushner, Ivanka, mettono in discussione la sua capacità di governare", aveva detto alla Nbc l’autore del volume che nell’intervista ha precisato: "Tutti l'hanno descritto allo stesso modo, dicono che è come un bambino (…) che ha bisogno di gratificazione immediata, tutto ruota intorno a lui”. E persone che lo affiancano ogni giorno dicono senza mezzi termini “che è un cretino, un idiota".

Da parte sua il presidente contrattacca sostenendo che, “ora che la storia della collusione con la Russia, dopo un anno di intense ricerche, si è rivelata una bufala totale, i democratici e i loro tirapiedi, i media produttori di fake news, hanno tirato fuori il manuale Ronald Reagan e sbraitano sulla stabilità mentale e l'intelligenza".

“In realtà – ha continuato Donald Trump – per tutta la mia vita le mie qualità migliori sono state la stabilità mentale ed essere veramente intelligente”.

E a riprova delle sue affermazioni il presidente ribadisce i fatti salienti della sua biografia professionale. “Sono passato dall'essere un imprenditore di successo, a una star della tv a presidente degli Stati Uniti (al primo tentativo). Credo che questo mi caratterizzi non come un uomo intelligente, ma come un genio. E un genio molto stabile!".

Nello schieramento repubblicano però c’è chi teme per le conseguenze di queste polemiche sui prossimi appuntamenti politici. La pubblicità negativa che coinvolge la Casa Bianca potrebbe infatti riverberarsi sulle elezioni di mid-term a fine anno, che potrebbero costare la maggioranza al Congresso.

(2)

In diretta da Washington Andrea Vosti

tvsvizzera/spal con RSI (TG del 6.1.2018)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×