Navigation

Crisi siriana, vertice Kerry-Lavrov a Ginevra

Sul tavolo dei negoziati la proposta statunitense di un maggiore coordinamento delle operazioni tra USA e Russia

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 agosto 2016 - 20:21

I capi della diplomazia statunitense e russa Kerry e Lavrov si sono incontrati a Ginevra per discutere della crisi siriana su cui è pendente una proposta formulata a luglio da Washington all'indirizzo di Mosca.

Gli Stati Uniti chiedono da un lato un maggiore contributo della Russia nella lotta contro gli estremisti islamici dell'Isis e di al Qaida e dall'altro un allentamento della pressione del regime di Assad sull'opposizione ritenuta moderata dagli americani.

Resta il fatto che il teatro di guerra siriano si presenta assai frastagliato e complicato, in particolare per l'azione di diversi attori, tutti con interessi divergenti. Per questo motivo sembra lontana la prospettiva di un cessate il fuoco generalizzato nel paese.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?