Navigation

Biden offre 100 dollari a chi si vaccina

Contenuto esterno

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato la linea dura per fermare la variante Delta e frenare l'aumento dei contagi. Il presidente statunitense ha stabilito nuove regole per i dipendenti federali e offerto un premio di 100 dollari per ogni persona vaccinata.

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 luglio 2021 - 13:05

Joe Biden alza il tiro contro la variante Delta. E per rilanciare la campagna di vaccinazione mette sul tavolo un incentivo economico. "Chiedo che gli Stati e i Governi locali attingano ai fondi dell'American Rescue Plan per dare 100 dollari a chiunque si faccia completamente vaccinare". Per i dipendenti del Governo che non vogliono farsi vaccinare tornerà invece l'obbligo di indossare una mascherina sul posto di lavoro e di farsi testare con frequenza settimanale. Ma Biden sprona anche il settore privato. "Il Governo federale rimborserà quei datori di lavoro che concedono al personale del tempo libero per vaccinarsi e per far vaccinare i membri della loro famiglia".

Nel paese i nuovi casi giornalieri sfiorano ormai i centomila. Un aumento del 150 per cento rispetto alla media delle ultime due settimane. Mentre il tasso di vaccinati con almeno una dose sopra i 18 anni rimane inferiore al 70 per cento. "Abbiamo gli strumenti per impedire che una nuova ondata di contagi faccia chiudere scuole e attività economiche come accaduto l'anno scorso. Se seguiamo la scienza ce la faremo", ha asserito il leader. Insomma, l'amministrazione sembra orientata a fare di tutto per scongiurare quella che il presidente americano ha definito una pandemia di non vaccinati.
 

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.