Navigation

Von der Leyen a Kiev da Zelensky

Zelensky chiede a tutto l'Occidente azioni più incisive a proprio supporto e per contrastare l'attacco russo, a partire dalla fornitura di armi al proprio esercito. Keystone / Ukrainian Presidential Press Ser

Kiev chiama e Bruxelles risponde. La presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, è in viaggio verso Kiev con l'Alto rappresentante per la politica estera Josep Borrell per riunirsi con il presidente ucraino Volodymyr Zelenskiy e fare il punto sulle prossime iniziative da parte di Bruxelles.

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 aprile 2022 - 13:19
tvsvizzera.it/fra con Keystone

"Oggi posso annunciare che l'Ue sta tornando, letteralmente: il capo della nostra delegazione è sulla strada per Kiev, ora potremo lavorare in maniera ancora più diretta e più stretta assieme". Lo ha detto l'Alto Rappresentante per la Politica Estera Ue Josep Borrell in punto stampa nel corso della missione in Ucraina assieme alla presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen.

Borrel ha aggiunto che "la missione civile di consulenza dell'Ue sosterrà il procuratore generale ucraino, fornendo formazione e donando attrezzature, per garantire indagini sicure (su Bucha) e la raccolta di prove sul campo". 

"Stiamo anche lanciando un progetto dedicato da 7,5 milioni di euro per sostenere le indagini assicurando un'ampia raccolta di dati sulle persone scomparse e scomparse. L'Ue fornirà tutto il sostegno tecnico e finanziario necessario per rendere giustizia alle vittime e garantire che i responsabili siano chiamati a rispondere delle loro azioni. Non ci può essere impunità".

Contenuto esterno



 

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?