Navigation

Come si chiamano i nuovi svizzeri?

Il futuro della Svizzera è in mano ai Noah e alle Mia, almeno se si guarda ai nomi più scelti dai genitori elvetici nel 2016. Nelle regioni italofone a guidare questa classifica lo scorso anno sono stati Leonardo e Sofia.   

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 agosto 2017 - 18:40
tvsvizzera.it/Zz con RSI (TG del 21.08.2017)
Contenuto esterno


I nomi più diffusi per i neonati in Svizzera nel 2016 sono stati Mia e Noah, nelle prime posizioni di questa speciale classifica da diversi anni. Nella Svizzera italiana in testa troviamo Leonardo e Sofia. Quest’ultimo nome è stato anche il più scelto per le neonate in ItaliaLink esterno nel 2015, mentre per i maschi Leonardo si trovava in quinta posizione dietro a Francesco, Alessandro, Mattia e Lorenzo.

Contenuto esterno


Nelle diverse regioni linguistiche della Confederazione si osservano differenze talvolta nette, si legge lunedì in un comunicato dell’Ufficio federale di statisticaLink esterno. Noah e Mia sono scelti maggiormente nella Svizzera tedesca, Gabriel ed Emma nelle regioni francofone e infine Laurin e Valentina dove si parla la lingua romancia.

Tuttavia, i nomi attualmente più diffusi in Svizzera sull'insieme della popolazione sono quelli che erano “di moda” negli anni del baby boom. Il nome femminile che domina la classifica è Maria, portato da più di 85'000 svizzere, il doppio di coloro che si chiamano Anna, il secondo nome femminile più comune, seguito da Ursula e Ruth.

Se invece si parla di nomi maschili, le prime posizioni sono occupate dai Daniel (circa 62'000 persone), seguiti dai Peter, gli Hans e i Thomas. Il primo nome “italiano” che appare in questa graduatoria è Marco, in decima posizione (portato da circa 32'000 persone).

Contenuto esterno


 

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.