La televisione svizzera per l’Italia

Una notte di tuoni e fulmini nei cieli svizzeri

Un fulmine sopra la città di Berna
Notte di fulmini sopra la città di Berna. Il Canton Berna è stato il più colpito la scorsa notte. © Keystone / Anthony Anex

Notte di fulmini e tuoni quella appena trascorsa in Svizzera. Una donna colpita da un fulmine nel canton Friburgo.

Decine di migliaia di fulmini sono stati contati in Svizzera tra martedì notte e mercoledì: SRF Meteo ha segnalato oltre 70’000 lampi fino alle 5 di mercoledì mattina.

Nel canton Berna Meteonews ha registrato 7’365 fulmini, nel canton Zurigo 6’268, nel canton Vaud 5’526 e nel canton Lucerna 4’301. In Ticino ne sono stati contati 3’390. In Appenzello Interno, invece, ne sono stati contati solo 24.

I venti più forti stanotte sono stati misurati – informa ancora Meteonews – nella stazione di misurazione di Uetliberg (Canton Zurigo) con 144 km/h. Per quanto riguarda le località al di sotto degli 800 metri sul livello del mare, SRF Meteo riferisce di 125 km/h a Wädenswil (Canton Zurigo) e Steckborn (Canton Turgovia). In alcune zone si sono verificate anche grandinate.

+ San Salvatore, dove nascono i fulmini

Secondo il servizio meteorologico della televisione svizzerotedesca le precipitazioni maggiori, pari a circa 31 millimetri, sono cadute a Faido (Canton Ticino) e Oron (Canton Vaud).

Il violento temporale ha provocato danni, abbattendo alberi e barriere di cantiere in varie regioni del Paese, tenendo all’erta polizia e vigili del fuoco. Nel porto di Zugo una barca si è riempita d’acqua ed è affondata. Il proprietario è riuscito a nuotare fino alla riva e salvarsi. Nel porto di Stäfa (Canton Zurigo) un motoscafo si è capovolto, senza però causare ferimenti.

A Villars-sur-Glâne (Canton Friburgo), invece, martedì sera una donna è stata colpita da un fulmine ed è stata trasportata in ospedale con gravi ferite. Nel canton Vaud i fulmini hanno fortemente danneggiato due abitazioni a Epalinges e Blonay, tanto che gli occupanti hanno dovuto essere sfollati. Mentre all’aeroporto di Zurigo, per motivi di sicurezza ieri sera è stato imposto uno stop alle operazioni a terra per un’ora.

Sempre ieri, martedì, la temperatura in Svizzera ha superato i 37 gradi per la prima volta quest’anno: a Coira, capitale del Canton Grigioni, sono stati misurati 37,6 gradi.

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR