La televisione svizzera per l’Italia

Un militare elvetico muore durante un’esercitazione

Il fucile d'assalto in dotazione dell'esercito svizzero.
Il fucile d'assalto in dotazione dell'esercito svizzero. Da uno di questi fucili è partito il colpo fatale. KEYSTONE

Un'esercitazione finita in tragedia. Un membro dell'esercito è morto martedì mattina in un incidente di tiro durante un'esercitazione della Scuola reclute 45 a Bremgarten nel Canton Argovia.

Per motivi ancora sconosciuti, in un veicolo militare è partito un proiettile che ha colpito l’uomo alla testa. La vittima era un membro della scuola reclute come ha comunicato il portavoce dell’esercito Mathias Volken, senza fornire altri dettagli. Diversi media online parlano di un giovane di 22 anni.

Dopo le prime cure mediche ricevute sul posto, il ferito è stato trasportato in elicottero in ospedale, dove è morto in mattinata. L’incidente, indica una nota del Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS), si è verificato poco prima delle 9.

A quell’ora i militi della Scuola reclute di rifornimento 45 stavano effettuando una sequenza di addestramento sulla piazza di tiro, quando, per motivi che l’inchiesta dovrà accertare, un colpo è partito da un fucile d’assalto all’interno di un veicolo.

La scuola reclute in questione è attualmente alla 15esima settimana di addestramento, su un totale di 18. L’esercito ha precisato che i famigliari sono stati informati e che i commilitoni ricevono assistenza psicologica. La giustizia militare ha aperto un’inchiesta.

Il brigadiere ticinese Silvano Barilli, responsabile della Formazione d’addestramento della logistica, ha dichiarato all’emittente regionale TeleM1 che le truppe erano “molto scioccate, molto tristi e incredule” dopo l’incidente.

L’ultimo incidente di tiro che ha interessato l’esercito svizzero si è verificato nel giugno dello scorso anno a Gossau (Canton San Gallo), dove un colpo sparato accidentalmente ha ferito tre militi di una scuola per sottufficiali che hanno dovuto ricorrere a cure mediche.

Attualità

Thomas Aeschi

Altri sviluppi

Zuffa a Palazzo federale, Beat Jans difende le azioni degli agenti

Questo contenuto è stato pubblicato al "I parlamentari avrebbero dovuto attenersi alle istruzioni della polizia": il consigliere federale Beat Jans ha difeso l'operato degli agenti che hanno bloccato i due deputati democentristi che hanno cercato di accedere a un'area momentaneamente bloccata a Palazzo federale.

Di più Zuffa a Palazzo federale, Beat Jans difende le azioni degli agenti
atleta con bandiera svizzera a mo' di mantello

Altri sviluppi

Record di medaglie svizzere agli europei di atletica

Questo contenuto è stato pubblicato al La Confederazione ha raccolto un numero record di riconoscimenti ai campionati europei di atletica di Roma, che si sono conclusi mercoledì.

Di più Record di medaglie svizzere agli europei di atletica
autostrada con cartelli

Altri sviluppi

Galleria autostradale del San Gottardo chiusa per otto notti

Questo contenuto è stato pubblicato al A causa di lavori di manutenzione, il tunnel autostradale del San Gottardo sarà chiuso al traffico in entrambe le direzioni per un totale di otto notti nel mese di giugno.

Di più Galleria autostradale del San Gottardo chiusa per otto notti
nave militare

Altri sviluppi

Navi della flotta russa arrivano a Cuba

Questo contenuto è stato pubblicato al Quattro navi della marina militare russa, tra cui un sommergibile nucleare, sono arrivate mercoledì nella baia dell'Avana, dopo aver partecipato a delle manovre.

Di più Navi della flotta russa arrivano a Cuba
persone in posa per una foto

Altri sviluppi

I leader del G7 riuniti in Puglia

Questo contenuto è stato pubblicato al Al centro del vertice organizzato a Borgo Egnazia che riunisce i capi di Stato e di Governo di Stati Uniti, Germania, Italia, Francia, Regno Unito, Canada e Giappone vi è la guerra in Ucraina.

Di più I leader del G7 riuniti in Puglia
persona paga fatture

Altri sviluppi

Almeno 400’000 persone hanno troppi debiti in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al Analizzando la banca dati di una società attiva nel campo dei controlli di solvibilità, i giornali del gruppo Tamedia hanno fatto una mappatura della situazione dell'indebitamento in Svizzera.

Di più Almeno 400’000 persone hanno troppi debiti in Svizzera
persona sventola bandiera tricolore da un'auto

Altri sviluppi

Cosa si può fare in Svizzera per festeggiare una vittoria all’Euro di calcio

Questo contenuto è stato pubblicato al I cortei e i concerti di clacson dopo la vittoria della nazionale del cuore sono una tradizione durante gli Europei e i Mondiali di calcio. Ma cosa permettono o non permettono di fare le polizie cantonali svizzere?

Di più Cosa si può fare in Svizzera per festeggiare una vittoria all’Euro di calcio

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR