Navigation

Ticino sotto la neve

Svizzera italiana imbiancata. Disagi al traffico - Crolla il pallone del Lido di Lugano

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 marzo 2016 - 20:42

Era dal 1975 che non cadeva più così tanta neve in Ticino, nel mese di marzo. 30 centimentri in pianura e oltre mezzo metro sopra i 600 metri. E anche se ampiamente annunciata, questa nevicata ha mandato nel caos la Svizzera italiana. Traffico in tilt. Alberi caduti. Interruzioni di elettricità. Ma soprattutto, il Ticino è stato diviso in due a causa della chiusura del Ceneri per oltre 6 ore.

Per maggiori info e aggiornamenti continui, rsi.ch/newsLink esterno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.