Navigation

Swiss, sciolta la Fondazione di vigilanza

L'organo di vigilanza non sarà più in essere visti i successi della linea aerea elvetica

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 agosto 2015 - 21:02

Dalle ceneri di Swissair, è nata l'attuale Swiss che nel 2005 viene rilevata dal gruppo Lufthansa. Con l'obiettivo di vigiliare sull'autonomia della compagnia aerea svizzera, e tenere alla larga l'idea di vederla divorata dal gruppo tedesco, il Consiglio Federale e le due compagnie aeree istituirono una Fondazione, presieduta dall'ex consigliere federale Moritz Leuenberger, atta al controllo ma che ora verrà sciolta.

A monitorare la situazione sarà ora il Dipartimento dei trasporti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.