Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Sulzer, chiude produzione a Oberwinterthur e cancella 90 posti di lavoro

La situazione difficile è legata soprattutto alla forza del franco e all'abbassamento del prezzo del petrolio

Il gruppo industriale zurighese Sulzer pianifica di chiudere la produzione a Oberwinterthur (ZH) entro la metà del 2017. Novanta collaboratori sarebbero colpiti da questa misura. Il gruppo vuole ridurre il numero di siti di produzione in modo da attenuare la pressione sui prezzi, si legge in un comunicato odierno.

Nello specifico, il taglio dei posti riguarda il settore Chemtech che passerà da 260 a 170 dipendenti. In Svizzera Sulzer conta 1100 salariati, su un effettivo totale di 14'253 persone. I licenziamenti dovrebbero iniziare quest'anno e proseguire fino a metà del 2017.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box