Navigation

Saranno costruiti in Italia gli F-35 per l'aviazione elvetica

Il caccia F-35 della Lockheed Martin al momento della sua presentazione a Fort Worth nel Texas ormai nel lontano 2006. Keystone / Matthew Otero

I futuri caccia F-35A dell'esercito svizzero - a condizione che vengano effettivamente acquistati - verranno prodotti a Cameri, in Piemonte, nello stabilimento di Leonardo, dove già si producono gli stessi aerei per le Forze aeree olandesi.

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 marzo 2022 - 15:18
tvsvizzera.it/fra con Keystone-ATS

Nella fabbrica piemontese verranno prodotti almeno 24 dei complessivi 36 aerei da combattimento. Così scrive Armauisse in un nota pubblicata oggi. Il prezzo concordato (poco più di 6 miliardi di franchi) e il programma di consegna (a partire dal 2027) rimangono invariati.

Su tutta l'operazione però pende l'ombra dell'iniziativa popolare contro l'acqusito dei caccia militari. I promotori dell'iniziativa hanno tempo fino al primo marzo 2023 per raccogliere le 100'000 firme necessarie. Dovesse riuscire la raccolta firme, la decisione finale spetterebbe alla popolazione.

Accordo raggiunto

Dopo discussioni e approfondimenti, Armasuisse ha raggiunto un accordo col governo statunitense e stabilito che fino a 28 dei 36 aerei saranno prodotti in Italia. Ciò significa che almeno 24 aerei saranno costruiti da Leonardo a Cameri, in provincia di Novara.

Tuttavia è in corso una verifica col costruttore degli F-35A, la Lockheed Martin, per capire se i lavori di assemblaggio finale per 4 velivoli potranno essere eseguiti dalla RUAG, in Svizzera, nell’ambito degli affari di compensazione; in caso contrario, anche questi saranno prodotti a Cameri.

La Lockheed Martin realizzerà i primi 8 aerei nel suo stabilimento di Fort Worth, Texas, in modo da poterli utilizzare per la formazione di pilote e piloti svizzeri negli Stati Uniti.

A Cameri si trova una delle due linee di produzione dell’F-35 fuori dagli Stati Uniti e l’unica in Europa. L’Italia ha partecipato al programma F-35 fin dall’inizio. Sia l’Aeronautica militare italiana che la Marina militare italiana utilizzano aerei F-35A e F-35B.

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?