Navigation

San Bernardino, galleria chiusa fino a giovedì

La carcassa del pullman bruciato venerdì nel tunnel stradale del San Bernardino. Keystone

La galleria stradale del San Bernardino resterà chiusa almeno fino a giovedì. Lo ha riferito all'agenzia telegrafica svizzera Marco Ronchetti, dell'Ufficio federale delle strade (USTRA).

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 maggio 2018 - 20:15
tvsvizzera.it/ri con RSI (Quotidiano del 21.05.2018)

La chiusura del tunnel si è resa necessaria venerdì per l'incendio di un pullman tedesco, cui sono seguite le complesse operazioni di spegnimento e soccorso e quelle di rimessa in sicurezza del traforo, non ancora terminate.

Una nuova ispezione dei responsabili dell'USTRALink esterno sarà effettuata martedì. Rimane aperta, ma non ai veicoli pesanti, la strada del passo del San Bernardino.

Contenuto esterno

Gran parte del traffico del fine settimana lungo di Pentecoste ha preso la via del San Gottardo, dove sabato la coda al portale nord ha raggiunto i 28 chilometri, eguagliando il primato dello stesso weekend festivo del 1999.

Un notevole afflusso di auto si è registrato anche domenica, ma gli automobilisti, per imboccare la galleria autostradale, hanno dovuto attendere al massimo un'ora e mezza (8 chilometri di coda) contro le circa 5 ore del giorno precedente.

Contenuto esterno


Il traffico di rientro di lunedì pomeriggio ha generato invece soltanto 5 chilometri al portale sud. Secondo la centrale di informazione sul traffico ViasuisseLink esterno, potrebbe tuttavia aumentare in serata.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.