Navigation

A2 ricoperta dal verde a sud del San Gottardo

Dipartimento del territorio Canton Ticino e Studio habitat.ch

Il municipio di Airolo ha presentato martedì alla Commissione della gestione il progetto di copertura dell'autostrada A2. Una rinaturazione che pare destinata a ricevere dal Cantone un credito di 50 milioni.

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 marzo 2018 - 20:25
tvsvizzera.it/ri con RSI (Quotidiano del 20.03.2018)

Il progettoLink esterno prevede di sfruttare il materiale di scavo della seconda cannaLink esterno della galleria del San Gottado per valorizzare il paesaggio del fondovalle. Sarebbe cofinanziato dall'Ufficio federale delle strade (Ustra) e costerebbe in tutto 100 milioni di franchi.

Al posto dell'autostrada, che sarà interrata, Airolo guadagnerà uno spazio verde e potrà dimenticare il rumore delle auto che sfrecciano, oppure spengono e riaccendono il motore per avanzare in coda.

Contenuto esterno


L'incontro tra i municipali e i membri della Commissione parlamentare, durato un'ora e mezza, sembra aver convinto la Gestione ad avallare il credito. 

Sempre martedì, l'Ustra ha comunicato l'avvio di lavori preliminari tra Quinto e Airolo. Verso il doppio tubo e la valorizzazione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.