Navigation

Premio solare europeo a una chiesa del cantone Zurigo

La chiesa cattolica dedicata a San Francesco  di Ebmatichen (frazione del comune di Maur, nel cantone Zurigo), ha ricevuto venerdì il Premio solare europeo 2019. Costruita nel 1989, la chiesa è stata completamente risanata e raggiunge un'efficienza energetica del 221%.

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 novembre 2019 - 20:57
tvsvizzera.it/Zz/ats con RSI (TG del 15.11.2019)
Contenuto esterno


"Nonostante la forte concorrenza da diversi Paesi dell'UE, anche quest'anno un progetto svizzero ha avuto successo", ha reso noto l'Agenzia solare svizzera. La premiazione si è tenuta a Esch-sur-Alzette, all'Università del Lussemburgo.

Sul tetto della chiesa zurighese stati montati 161 metri quadrati di pannelli fotovoltaici e termici che combinano produzione di elettricità e calore. La coibentazione del tetto è stata ottimizzata e il vecchio riscaldamento a gasolio è stato sostituito con una pompa di calore alimentata dai pannelli solari.

Il sistema di illuminazione è inoltre stato convertito con lampade LED, riducendo il consumo energetico del 35% a 54'700 kWh all'anno. Risultato: la chiesa produce ogni anno 63'000 kWh di energia in più di quanto ne consuma.

Creato su iniziativa del Parlamento europeo, il Premio Solare Europeo viene assegnato dal 1994. Organizzatrice del premio europeo - come pure del Premio solare svizzero - è l'Agenzia solare svizzera.



Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.